Instagram Stories: come creare i sondaggi

Instagram Stories: come creare i sondaggi

Tecnologia

Instagram Stories: come creare i sondaggi

Instagram Stories

La nuova funzione di Instagram stories consiste nel creare sondaggi in cui i propri follower possono votare e dare così il loro parere secondo ciò che viene chiesto.

Da qualche giorno chi utilizza Instagram si sarà ben accorto della nuova funzione che è stata aggiunta sul social network. Su Instagram stories, infatti c’è, oggi, la possibilità di creare tanti sondaggi su qualsiasi cosa si ha bisogno. Questa è già stata utilizzata da miliardi di persone per chiedere pareri su cibi, abiti, cellulari, acconciature e tante altre cose. Su Instagram stories è stato pubblicato anche un video tutorial che spiega come essi si creano e come per creare i sondaggi.

Instagram stories

Per chi non ha tempo di vedere il video si possono seguire dei semplici passi che vi permetteranno di creare il vostro sondaggio e sono:

  • Prima di tutto bisogna creare il video o fare delle foto e caricarle su Instagram stories;
  • Selezionare lo sfondo da utilizzare;
  • Inserire, cliccando sul tasto aggiungi, quello che desideriamo come ad esempio le emoticon, l’hashtag o altro;
  • Con il nuovo aggiornamento troveremo l’opzione sondaggi;
  • Selezioniamo la voce sondaggi;
  • Questo sondaggio sarà composto da tre parti che possiamo modificare;
  • Nel primo spazio va inserita la domanda che vogliamo fare ai nostri fan;
  • Nel secondo e nel terzo vanno messe le due risposte che possono essere scelte;
  • A questo punto il nostro sondaggio è pronto per essere pubblicato sul nostro social network e basterà aspettare la risposta dei nostri fan.

    Non preoccupatevi le risposte non tarderanno ad arrivare.

Inoltre dove avere creato il sondaggio desiderato va ricordato che esso può essere anche condiviso con persone amiche di cui vogliamo sapere la risposta, come ad esempio i nostri amici e parenti. Questi sondaggi, in Instagram stories, hanno una durata di 24 ore e allo scadere dell’ora stabilita, essi si cancellano in automatico dal nostro profilo social. Fino ad ora tutte le persone che lo hanno utilizzato, direi non poche, hanno dato un voto molto positivo. Secondo molti questo nuovo aggiornamento è utile soprattutto per chi con Instagram ci lavora o ha tanti follower.

Cos’è Instagram

Instagram è un’applicazione creata da Kevin Systrom e Mike Krieger, i quali l’hanno messa sul mercato il 6 ottobre 2010. Instagram è nato come applicazione per cellulari e soprattutto come social network. Esso viene utilizzato per la maggior parte da donne, ma ovviamente anche gli uomini lo usano.

Le sue funzioni principali sono:

  • Si possono scattare foto e modificarle a proprio piacimento;
  • Si può taggare e geolocalizzare le foto;
  • C’è la possibilità di caricare video di grandezza fino a sessanta secondi oppure le GIF Boomerang;
  • La funzione Direct, con la quale si può inviare una foto in privato senza pubblicarla in pubblico;
  • Instagram stories, in cui caricare tutte le foto o video che rimangono attive per 24 ore;
  • Pubblicare le dirette cioè i live di dove ci troviamo o stiamo facendo;
  • Per le aziende c’è la sezione Advertising in cui si possono inserire delle inserzioni, a pagamento, per sponsorizzare qualcosa.

Nel 2012 il social network è stato acquisito dall’azienda di Facebook Inc. per un miliardo di dollari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche