Isola dei serpenti: migliaia di serpenti uccisi dal loro stesso pasto

News

Isola dei serpenti: migliaia di serpenti uccisi dal loro stesso pasto

serpenti

La libertà era così vicino, eppure quel millepiedi è stato inghiottito dal serpente, e ha cercato disperatamente di sopravvivere, e ci è riuscito

Dopo essere stato inghiottito intero da un serpente, ha fatto un ultimo disperato tentativo di sfuggire ed è uscito dal suo stomaco.

I ricercatori hanno trovato la vipera cornuta morta con la sua preda che usciva da un alato del serpente. Entrambi erano morti. Probabilmente il giovane serpente aveva sottovalutato le dimissioni della sua preda e le sue capacità. Il prezzo di questo errore è stato fatale.

Il rettile è stato trovato a Golem Grad, nota anche come Isola dei Serpenti, ed è stato segnalato sulla rivista Ecologica Montenegrina da un serpentologo serbo, tale Tomovic Ljiljana , lo scorso mese. Tomovic è arrivato alla conclusione che il serpente, giovane, non aveva fatto bene le sue considerazioni prima di mangiare la sua preda.

‘Non possiamo respingere la possibilità che il serpente aveva inghiottito il millepiedi vivo, e che, paradossalmente, la preda ha mangiato il serpente, raggiungendo quasi la libertà,’ ha dichiarato l’esperto in un articolo intitolato ‘Due zanne sono buone ma un centinaio di gambe sono meglio’. “Inaspettatamente, la massa della preda era maggiore di quella del predatore: la vipera pesava 4,2 gr ed il millepiedi 4,8 gr,’ continua l’esperto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Chiara Cichero 1241 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.