Italia: tasso di natalità più basso di sempre

Attualità

Italia: tasso di natalità più basso di sempre

Italia: tasso di natalità più basso di sempre.
Italia: tasso di natalità più basso di sempre.

Italia: tasso di natalità più basso di sempre. Nel 2016 l’italia è stata il paese con il tasso di natalità più basso tra quelli dell’Ue. Complessivamente, nei 28 Paesi dell’Unione, nel 2015 la popolazione è cresciuta passando da 508,3 a 510,1 milioni. Ma ciò, osserva Eurostat, è avvenuto solo grazie agli immigrati poiché tra i residenti le nascite pari a 5,1 milioni sono state inferiori alle morti 5,2 milioni.

I più prolifici in Europa sono gli irlandesi con un tasso di natalità del 14,2 x mille, seguiti dai francesi (12) e dai britannici (11,9). In fondo alla graduatoria, prima dell’Italia, compaiono invece il Portogallo (8,3) e la Grecia (8,5).
Lo scorso anno nel nostro Paese le nascite sono state quasi 486 mila contro le quasi 801 mila della Francia, le 777 mila del Regno Unito e le 738 mila della Germania.

In base a dati Istat il 2015 è il quinto anno consecutivo di riduzione della fecondità, arrivata a 1,35 figli per donna.

Il dato comprende anche i figli nati da coppie dove almeno un genitore è straniero. L’età media delle madri al parto sale a 31,6 anni.
Nel 1995 il tasso di fecondità ha toccato quota 1,19. Nel 1986, il tasso era di 1,37.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche