Johnny Depp insulta la ex moglie con un tattoo

Gossip e TV

Johnny Depp insulta la ex moglie con un tattoo

L’avvincente storia fra Johnny Depp e Amber Heard continua a colpi durissimi, questa volta l’arma è un tatuaggio

L’ultimo matrimonio di Johnny Depp è finito in maniera disastrosa e si porta dietro dei lasciti davvero amari. Tra lui e Amber adesso tantissimo astio e continuano a rivolgersi accuse pesanti a vicenda, la più grave ovviamente è quella che vuole l’attore come un violento marito ubriaco e solito a picchiare la moglie. Pensare che sembrava una passione sfrenata la loro, conosciuti sul set di un film e sposati pochi mesi dopo, Johnny ha perfino deciso di tatuarsi il soprannome della sua bella sulle nocche della mano destra. Così l’attore aveva la scritta “SLIM” in bella vista ogni volta che si guardava le dita, un modo per averla sempre fra i suoi pensieri. Adesso che però è tutto finito l’attore non ricorda la sua ex moglie con lo stesso piacere di prima anzi, vorrebbe proprio non avere più nulla a che fare con lei.

Per iniziare ad eliminare le tracce della ex il Pirata dei Caraibi ha deciso di partire proprio da quel tattoo modificandone la scritta.

Oggi il divo di Hollywood al posto della parola “SLIM” ha la parola “SCUM”, che significa “feccia”. Non crediamo che la scelta della parola sia stata casuale ma che l’attore abbia cercato appositamente un vocabolo che potesse davvero rappresentare i suoi sentimenti, certo non si può dire che sia stato un galantuomo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche