Lazio-Milan: tridente rimandato e Suso fa miracoli

Calcio

Lazio-Milan: tridente rimandato e Suso fa miracoli

Lazio-Milan: tridente rimandato e Suso fa miracoli
Lazio-Milan: tridente rimandato e Suso fa miracoli

Record di tiri subiti per la difesa. Il Milan sblocca col rigore di Biglia ma sciupa reti. Si salva nel finale ed evita il clamoroso k.o.

L’esperimento del tridente, in stile Napoli, verrà sottoposto a un altro esame. Il punto conquistato a Roma dal Milan è quasi aleatorio e non sicuramente frutto di un mirabile gioco. L’emergenza in difesa, fin da subito, non ha promesso grandi aspettative. Infatti Donnarumma e compagni hanno registrato il record di tiri subiti: ben 23. Ma anche di tiri nello specchio subiti: ben 10.

Morale: Montella dovrà attendere tempi migliori e soprattutto rientri importanti per sapere se la strada imboccata all’Olimpico, per quanto concerne l’attacco, porterà i frutti desiderati. Il debutto di Ocampos non è stato memorabile e quello di Deulofeu necessita una revisione. La partita contro la Lazio sembra aver permesso ai rossoneri di ritrovare un giocatore che sembrava aver perso la strada del gol.

Si tratta di Suso. Lo spagnolo non andava a segno da novembre scorso. Un calo legato anche al fatto che non ha saltato nessuna delle 27 partite del Milan, tra Campionato, Coppa Italia e Supercoppa italiana. Infatti, ha confezionato 26 presenza da titolare, una da subentrato e solo 4 sostituzioni a gara in corso. Suso è a quota 6 reti in questa Serie A. Le speranze europee dei rossoneri sono affidate a lui.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...