Ecuador: spiagge da sogno, natura incontaminata e relax - Notizie.it

Ecuador: spiagge da sogno, natura incontaminata e relax

Vacanze

Ecuador: spiagge da sogno, natura incontaminata e relax

Scopriamo assieme quali sono le migliori spiagge dell'Ecuador, in tutta la loro bellezza, fra natura incontaminata, animali meravigliosi, cibi succulenti e acque cristalline

I viaggiatori, spesso, si recano in Ecuador per vedere le Ande, oltre che per avere la possibilità di stare con un piede in entrambi gli emisferi. Tuttavia, i litorali dell’Ecuador sono luoghi davvero spettacolari e degni di essere visitati. A seconda di quale spiaggia si sceglie, ci si può ritrovare in un paradiso del surf con onde da record, o in una rilassante e bianchissima battigia che ci consentirà una meravigliosa evasione dal caos della città. Scopriamo assieme quali sono le migliori spiagge dell’Ecuador.

Tortuga Bay

Visitare le Galapagos (arcipelago appartenente all’Ecuador), anche solo per pochi giorni, significa isolarsi dal mondo civilizzato ed immergersi nella natura; visitare Tortuga Bay vuol dire spingersi ancora oltre.
Partendo dal centro di Puerto Ayora dovete allontanarvi dal mare e proseguire lungo il porticciolo finché non troverete la via successiva rispetto a quella della croce rossa che dovrete percorrere completamente. Alla fine della strada troverete un cartello che vi spiegherà tutto ciò a cui state andando incontro: 45 minuti circa di camminata nel bel mezzo di un percorso (pavimentato) in mezzo alla natura.

Per arrivare al punto di partenza è necessario inerpicarsi lungo una serie di gradini e arrivare in cima, dove troverete una torretta di guardia dove dovrete firmare un modulo in cui indicherete quante persone appartengono al vostro gruppo e il luogo di provenienza
La stessa procedura verrà effettuata anche al ritorno per assicurarsi che nessuno rimanga di notte su questa spiaggia. Il percorso è molto agevole e adatto anche a chi ha problemi di deambulazione. Alla fine del sentiero,
vi ritroverete su una spiaggia lunghissima e incontaminata.
Non troverete bancarelle, bar o ristoranti, quindi ricordatevi di portare con voi acqua, generi alimentari, crema solare e quanto vi serve per potervi godere una rilassante giornata in spiaggia
All’estremo più lontano da voi troverete la parte più bella della spiaggia: un microambiente equatoriale con alberelli e piccoli prati che costituiscono l’habitat di foche e iguane. Questi animali sono abituati alla presenza dell’essere umano: non si scomporranno minimamente nel vedervi in spiaggia e, anzi, è possibile che vengano a sdraiarsi a pochi metri da voi per scaldarsi al sole.

Cercate di non disturbarli e ricambiate il rispetto che loro avranno per voi.
Nella zona immediatamente vicina, troverete la zona preferita dalle iguane – specie caratteristica delle Galapagos – e un’altra spiaggia che, al contrario di quella precedentemente incontrata, si affaccia direttamente sull’oceano.
Qui troverete alte onde adatte per gli amanti del surf e del windsurf.
La presenza del boschetto che separa le due spiagge rende questa zona adatta anche alle famiglie che potranno ripararsi dai reggi intensi del sole sotto le fronde degli alberi.

Atacames

Atacames è una delle spiagge più famose in Ecuador, specialmente tra le popolazioni locali, che vi si affollano nei giorni festivi e nei fine settimana. Se si vuole sfuggire dalle tipiche località turistiche straniere, Atacames offre una lunga striscia di spiaggia sabbiosa e una vivace atmosfera di festa.
La spiaggia è fiancheggiata da alberghi, ristoranti e bar.

Muisne

A circa una mezz’ora da Atacames, si trova Muisne, una lunga, tranquilla striscia di sabbia su un’isola al largo della costa.

Per raggiungere l’isola, ovviamente, è necessaria una breve gita in barca. Se volete un’esperienza tranquilla, rilassante, Muisne è sicuramente il posto che fa per voi.

Esmeraldas – Spiaggia di Mompiche

Esmeraldas è la capitale della provincia di Esmeraldas. Offre splendide spiagge con paesaggi mozzafiato e un caldo tropicale. E’ uno dei maggiori porti del paese, oltre che una destinazione turistica molto popolare.
Una serie di spiagge incredibili, ambienti naturali incontaminati, foreste vergini, scorci di verde legati a una splendida e rigogliosa vegetazione sono gli ambienti che vi accompagneranno se deciderete di visitare Esmeraldas.
Nelle zone che circondano la provincia ci sono dei luoghi favolosi, da visitare assolutamente, come il Giardino Tropicale di Mútile o le Cascate della Tigre e Sachacury.
Una delle spiagge più ammalianti e ambite di Esmeraldas è Mompiche: un luogo in grado di regalare momenti di vero divertimento, ma anche relax, natura e avventura.
I prezzi di ristoranti, alberghi e servizi sono davvero alla portata di tutti, e vi consentiranno di poter gustare il meglio di quello che Mompiche può mettervi a disposizione, senza preoccuparvi troppo del vostro portafoglio.
Le pietanze locali sono deliziose, quindi vi consigliamo di sbizzarrirvi e di assaggiare tutto quello che vi passa sotto mano: non ve ne pentirete!
Accanto alla spiaggia, ci sono numerosi bar che offrono bevande tipiche, oltre a una rinfrescante acqua di cocco.

Esmeraldas è senza dubbio una città ricca di tradizione, meraviglie naturali, delizie da gustare e spiagge da urlo.
Non potete perderla!

Montanita

Montanita è popolare tra i viaggiatori stranieri e offre una vasta gamma di servizi. Molte persone vanno a Montanita per navigare sulle sue lunghe, grandi onde, che sono decisamente le migliori per surfisti esperti; se invece siete dei principianti, vi consigliamo di avvalervi della guida di un istruttore di surf. Il modo più semplice per arrivare a Montanita è in autobus da Guayaqui.

Puerto Chino Beach

Puerto Chino beach si trova all’altra estremità dell’isola in San Cristobal davanti al porto principale. Si trova a circa 30 km di distanza. Dal parcheggio di entrata, proseguite verso Puerto Chino, svoltate a sinistra e seguite il sentiero ben curato, che vi porterà a circa dieci minuti a piedi dalla spiaggia. Arriverete in una zona ben ombreggiata dove è possibile trovare rifugio dal caldo. In questa zona troverete diversi tavoli da picnic e amichevoli uccelli tropicali pronti a essere sfamati direttamente dalla vostra mano.

Il percorso che attraversa la battigia è costellato da rocce laviche che disegnano la strada verso l’acqua cristallina attraverso una sabbia bianchissima.
Prestate molta attenzione a dove mettete i piedi, dato che sono pietre poroso e affilate, dove non è difficile incontrare granchi in attesa di utilizzare le loro pinze sui vostri piedi nudi. Generalmente, sulla spiaggia di Puerto Chino le onde sono di piccole dimensioni e l’acqua è difficilmente agitata. Si tratta di una spiaggia molto appartata, discreta e piena di tranquillità, utile per chiunque desideri una rilassante fuga dallo stress della vita di tutti i giorni.

Salinas

Se siete alla ricerca di una città di mare in grado di offrirvi una grande quantità di attività, optate per Salinas. La spiaggia è popolare sia tra i residenti che turisti e offre una vasta gamma di cose da fare: sport acquatici, parapendio, kayak, paracadutismo, deltaplano o anche partecipare a tour per l’avvistamento di balene.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche