Mango essiccato: valori nutrizionali

Cucina

Mango essiccato: valori nutrizionali

Mango: frutto tropicale dolce, appena 58 calorie ogni 100 grammi di polpa, conta l’82 % da acqua, 1% di proteine, 1,6 % di fibre alimentari, zuccheri per il 12,6 % e lo 0,2 % di grassi.

Voglia di frutta tropicale? Prova il mango, il frutto dell’arbusto Mangifera indica che appartiene alla famiglia delle Anacardiaceae: è di origine asiatica, coltivata già 4.000 anni fa, oggi questo frutto tropicale dal gusto dolce è coltivato in quasi tutti i paesi dal clima sub-tropicale ed è reperibile durante tutto l’anno. E’ importato in tutti i paesi dell’Europa ed in America Settentrionale, il mango può essere consumato come frutto fresco in gustose macedonie, spiedini di frutta, concentrati, nettari, gelatine ma anche essiccati al sole o canditi con sciroppo di glucosio. Può essere anche consumato in dessert come ingrediente base di dolci, torte, muffin, crostate, frappè, tortini; oppure, anche per guarnire arrosti e carni bianche, rosse (arrosti, steaks) e pesce (orata, cernia, nasello, pesce spada).

Il mango vanta ottime proprietà nutrizionali e apporta benefici all’organismo: è composto per circa l’82 % da acqua, 1% di proteine, 1,6 % di fibre alimentari, zuccheri per il 12,6 % e lo 0,2 % di grassi.

Gli zuccheri contenuti in questo dolcissimo frutto tropicale si dividono in fruttosio, glucosio e saccarosio. Per quanto concerne la tonalità cromatica del mango, essa è dovuta dall’abbondanza di beta-carotene che rappresenta la maggior parte dei carotenoidi. I sali minerali contenuti nel mango sono: calcio, sodio, fosforo, ferro, magnesio, potassio, rame, manganese e zinco; discreta è la presenza di vitamine, in particolare la vitamina A, le vitamine B1, B2, B5, B6, B9, la vitamina C, E e K. Sono presenti inoltre alfa-carotene, licopene, criptoxantina, luteina e zeaxantina. Altre sostanze nutrizionali contenute nel mango sono l’acido gallico, l’acido ellagico, l’acido ferulico, la quercetina, l’acido tannico, il kaempferol. Il valore calorico è basso: 58 calorie ogni 100 grammi di polpa: ecco perché è adatto a chi segue un regime dietetico a basso contenuto calorico e di lipidi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche