McCartney: Yoko ono non ha diviso i Beatles

Esteri

McCartney: Yoko ono non ha diviso i Beatles

Tornando nel passato e riferendosi a coloro che odiavano Yoko Ono: in un’intervista Paul McCartney dice che la vedova di John Lennon non è stata la causa per cui i Beatles si sono sciolti.

Secondo il L.A. Times, Sir Paul ha rinforzato la posizione di Lennon prima della sua morte avvenuta nel 1980, raccontando all’intervistatore David Frost che il gruppo si sarebbe diviso con o senza Yoko Ono.
“Lei non ha diviso il gruppo, in quanto il gruppo si stava già dividendo. Non penso che si debba incolparla per niente”, dice McCartney.

Ha anche giunto che “quando Yoho è arrivata, la parte interessante era il suo essere all’avanguardia, il suo modo di vedere le cose, così facendo lei ha mostrato a Lennon un altro modo di essere, che era molto attraente per lui. E’ stato per lui il momento di andarsene, lui avrebbe lasciato il gruppo” con o senza l’influenza di Yoko Ono.

L’intervista sarà trasmessa in diretta il 9 novembre presso il canale tv inglese Al Jazeera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...