I migliori scaffali per la tv disponibili sul mercato

Arredamento

I migliori scaffali per la tv disponibili sul mercato

Scaffale porta TV

Andiamo a vedere i migliori scaffali porta TV disponibili alla vendita online. Infatti vi elenchiamo vari modelli, le loro caratteristiche fondamentali ed il prezzo di vendita.

Gli scaffali porta TV sono molto diffusi nelle proprie abitazioni comuni, davvero molto comodi per inserire il proprio televisore in abitazione e donare un look di classe. I vari dispositivi per l’intrattenimento stanno crescendo a dismisura, ed infatti oggi il classico scaffale TV sta diventando un media center personale.

Sono davvero tanti i formati dei singoli moduli, che rendono così gradevole la composizione dello scaffale TV adatto a qualsiasi stanza. Infatti sono presenti moduli con sportelli per il proprio impianto stereo Hi Fi, console o altro apparato multimediale, in modo tale da posizionarli in posti ordinati e protetti da polvere, mentre nei moduli con cassetti si trova tutta la cavetteria necessaria (cavi, connettori a spina e telecomandi oltre alle istruzioni e tutto il materiale desiderato).

In generale i migliori scaffali porta TV sono sinonimo di intrattenimento perfetto: infatti i contenuti si realizzano grazie alla precisa disposizione del vario modello di scaffale, e grazie alla vasta gamma ricca di personalizzazioni, è possibile collocare la propria collezione di DVD e CD con precisione proprio accanto o sopra al televisore.

Inoltre è possibile inserire anche il proprio sistema Dolby Surround DVD, per completare tutta la parte multimediale personale.

I modelli principali

Dopo aver parlato dei vari modelli di scaffali porta CD, oggi ci focalizziamo su quelli adatti per le TV. In commercio esistono vari modelli ognuno adatto alla propria abitazione o personalizzazione. Si presentano con dei moduli individuali adatti per moltissime funzioni e varie tipologie di colorazioni che si adattano tranquillamente in ogni ambiente circostante della stanza, abbastanza facili da installare, il tutto con ottimi materiali di utilizzo e abbastanza leggeri, quindi di facile trasportabilità.

Per arricchire la propria sala principale, è possibile montare sopra l’apposito scaffale porta TV altri moduli aggiuntivi, utili per inserire al loro interno dei libri, la propria collezione di CD/DVD, album musicali ecc. Il montaggio senza utensili rende un trasloco o una modifica con totale facilità, poiché la maggir parte dei modelli di scaffali porta TV sono componibili tra loro.

La scheda a incastro unisce tutto, e le apposite staffe fissano i moduli alla parete. Sono davvero tanti i modelli disponibili alla vendita, ovvero:

  • Scaffale classico porta TV;
  • Supporto per TV con staffa;
  • Porta TV con moduli per impianto HiFi;
  • Porta TV con modulo aggiuntivo per libri;
  • Porta TV con modulo aggiuntivo per la collezione di CD/DVD;
  • Porta TV con modulo aggiuntivo per oggettistica varia;
  • Parete da soggiorno per TV, DVD e CD;
  • Combinazione scaffale a parete per TV;
  • Combinazione scaffale a parete per TV, con moduli aggiuntivi (personalizzati);
  • Credenza modulare;
  • Credenza modulare in legno o compensato ( a seconda del modello scelto);
  • Credenza con base;
  • Credenza fissa e moduli aggiuntivi;
  • Credenza modulare chiusa con base (dimensione a scelta);
  • Scaffale porta TV modulare;
  • Parete TV (fissa);
  • Mobile TV a cubi;
  • Mensole TV;
  • Sistema di scaffalature per TV;
  • Porta TV con struttura orientabile a 360° o fissa;
  • Mobile porta TV con piano regolabile;
  • Carrello porta TV;
  • Porta TV sospeso.

Gli scaffali porta TV sono soprattutto decorativi, in grado di donare un tocco di originalità e ironia nelle proprie abitazioni grazie alla fantasia di colori, forme e linee di alta classe.

Davvero molto carino il modello di scaffale porta TV a parete, dove potrà essere appeso come un vero quadro nella stanza desiderata. Può essere utilizzato anche all’interno dell’arredamento. Infatti è un accessorio estremamente semplice, che si inserisce perfettamente in qualsiasi stanza.

Per uno stile classico, sono perfetti dei porta TV in legno chiaro, mentre se avete gusti diversi, andranno bene quelli colorati, davvero molto belli con la fantasia mista di colori (adatti anche nelle stanze da letto). L’aspetto fondamentale è essenzialmente il gusto di ogni personalità e ambiente decorativo, ma ci saranno anche altre piccole accortezze da tenere a mente al momento dell’acquisto. In primis le misure: sarà necessario misurare con anticipo lo spazio in cui si desidera posizionare lo scaffale per TV, per essere sicuri che si adatti perfettamente nello spazio circostante, e la dimensione effettiva dello schermo. Nel caso si scelga un modello da muro e che ci si trovi in una casa in affitto, allora sarà consigliabile chiedere precedentemente se è possibile forare le pareti.

Ottime anche le mensole porta TV, davvero molto piccole e da adattarli in qualsiasi posto nella stanza, così come i sistemi di scaffalature e i mobili porta TV con piano regolabile, mentre per chi ama la personalizzazione sono consigliabili i modelli di credenza fissa con moduli aggiuntivi, dove è possibile acquistare vari moduli per inserire l’oggettistica desiderata (CD, DVD, collezione musicale ecc.).

Scaffali porta TV: i migliori

Quando si acquista uno scaffale porta TV, la prima cosa fondamentale da tenere conto è il gusto, ma ci saranno anche altre piccole accortezze da tenere in considerazione.

Le misure sono un fattore chiave, quindi sarà necessario misurare con anticipo lo spazio in cui si desidera posizionare il porta TV, per essere sicuri che si adatti perfettamente nella stanza. Altro parametro fondamentale è sicuramente la profondità e la dimensione principale dello schermo (misurata in pollici) che può contenere.

E’ possibile acquistarlo direttamente dai vari negozi fisici, oppure semplicemente ordinarlo online e riceverlo comodamente da casa, in un apposito scatolo. Infatti una volta ricevuto il pacco, al proprio interno sarà presente tutto l’occorrente necessario per il perfetto montaggio della struttura, con il semplice manuale di istruzioni e kit chiavi per assemblare il tutto con estrema facilità.

I sistemi di scaffali modulari sono perfetti per qualsiasi contenuto, e possono essere assemblati come scaffale nel configuratore. Di solito i vari modelli economici disponibili alla vendita, sono laccati a mano senza l’utilizzo di strumentazione, e ogni modulo acquistato sarà consegnato pronto per l’immediato montaggio, grazie al sistema ad incastro, l’ideale per assemblarli uno ad uno per formare uno scaffale unico.

Una volta prese le giuste misure, l’apposito scaffale porta TV può essere posizionato nella stanza desiderata.

Durante la fase di acquisto, anche i colori sono molto importanti, in quanto attualmente sono presenti tantissime colorazioni e varie tipologie di strutture di appoggio, proprio come quella satinata e laccata a mano, ed i modelli rivestiti in legno, che donano una somiglianza ed autenticità dai modelli originali. Da evidenziare che i modelli disponibili alla vendita, sono tutti testati per il perfetto utilizzo, e quindi tarati per il giusto carico e abbastanza resistenti.

Ad esempio sono disponibili in commercio modelli di scaffali porta TV a ponte (in legno o legno compressato), con dei semplici ripiani in vetro di diverse misure (in base alla misura scelta durante la fase di acquisto), oppure porta TV con libreria inclusa nella parete in legno, dove sono presenti tutti i moduli necessari per poter inserire i dispositivi multimediali, casse, console, decoder e vari oggetti di propria scelta.

Davvero molto belli e soprattutto comodi i modelli orientabili a 360°, in quanto la TV può essere spostata in qualsiasi angolazione preferita nella propria stanza, oppure semplicemente posizionarla in un punto stabilito fisso.

Per coloro invece che puntano sui modelli economici, sono presenti varie tipologie di scaffali porta TV con carrello portatili, progettati essenzialmente per collocare il proprio televisore sull’apposito porta TV e spostarlo in qualsiasi stanza. Esistono anche vari tipi di credenziali modulari realizzati con diversi tipi di materiali (a seconda del modello scelto), con livelli personalizzabili e non, oppure modelli fissi, con la relativa base di appoggio.

Per prendere un minor spazio nella stanza circostante, sono consigliati i modelli di scaffale porta TV con staffa da muro, che anch’essa può essere del tutto inclinabile e regolabile fino a 360°, e scaffali con moduli aggiuntivi per impianti HiFi, che donano un look di alta classe nella propria stanza multimediale o sala di ingresso. Ovviamente le staffe da muro, che possono essere fisse o regolabili, sono disponibili in varie misure che variano in base alla dimensione effettiva dello schermo da adattare, e includono dei parametri fondamentali, come la portata massima supportata (Kg), e la distanza da muro (misurata in mm). I modelli più utilizzati sono sicuramente quelli con staffe inclinabili orizzontalmente e verticalmente con relativo braccio di appoggio, oppure quelli dotati di doppio braccio – ovviamente disponibili con prezzi differenti.

Ad esempio il colosso Samsung ha sviluppato un supporto a parete dal design più intelligente, che consente di utilizzarlo con schermi e accessori di varie dimensioni, e può essere installato a 17 mm o 40 mm dal muro in base all’ingombro del proprio televisore e dei relativi cavi, l’ideale per inserire nel proprio impianto multimediale una vasta gamma di dispositivi per l’intrattenimento e di tutti i cavi necessari senza il rischio di ingombri, con un peso supportato pari a 50 Kg. Sono disponibili dei modelli adatti per TV con dimensione dello schermo pari a ben 85 pollici di diagonale, l’ideale per trasformare la propria stanza in una Home Cinema, e godere di tutti gli effetti del proprio impianto Dolby Surround installato.

Andiamo a vedere i vari produttori di scaffali porta TV disponibili sul mercato attuale, elencando i vari modelli con i relativi prezzi di vendita davvero molto interessanti.

1home

Homcom

Centurion

Homfa

Beyondfashion

Langria

Trendstore

Shelf

Nikkta

Arteferretto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche