Napoli. Al Teatro il Primo, la “Festa senza luci” di Luca Nasuto

Cultura

Napoli. Al Teatro il Primo, la “Festa senza luci” di Luca Nasuto

“Festa senza luci”, scritto e diretto da Luca Nasuto con Anna Spagnuolo, Marco Sgamato, Adelaide Oliano e Rosaria Esposito, è una pièce incentrata sulla condizione dell’animo umano in uno squarcio tra fede, omosessualità e prostituzione. In una drammaturgia definita da Nasuto come versi in camera, si alternano le tre storie: in “Approdi sconsacrati”, Lucilla, il travestito che diventa perfetta simbologia, un eros prorompente e, al contempo, sofferente perché sostanzialmente incompleto, costretto a scontrarsi con una realtà che, quotidianamente, lo relega ai margini senza alcuna possibilità di appello. In “Cornelia Obitorio”, una prostituta interpreterà la sorte dei propri clienti, quasi come se ne rubasse l’anima, infine in “L’Eccelsa opera numero 98”, Colomba vittima di abusi sessuali in un contesto lirico e trascendentale.

Infoline: 081 592 18 98
info@teatroilprimo.it
Prezzo Biglietto: Intero 15 €, Ridotto 10 €, Giovani 8 €

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...