Nonna cieca vede per la prima volta i nipoti grazie allo smartphone COMMENTA  

Nonna cieca vede per la prima volta i nipoti grazie allo smartphone COMMENTA  

Il piccolo prodigio grazie ad una app per lo smartphone.

La nonna aveva perso la retina per una malattia e non aveva potuto mai vedere i suoi nipoti

VIDEO CHE SCIOGLIE IL CUORE – Quello mostrato da Mirror.uk è stato sicuramente un video molto cliccato, che può portare a diverse considerazioni e a messaggi molto forti. Una nonna inglese, grazie a una semplice app per Android dal costo di 10 euro, è riuscita per la prima volta a vedere i suoi nipoti, come se avesse un binocolo. La donna, cieca da molti anni per una malattia degenerativa quasi impossibile da curare, aveva perso l’uso della vista prima di poter ammirare la nascita dei suoi nipoti, ma ora il problema sembra essere stato risolto, e non solo per lei, ma per molti ciechi. L’app si chiama  Near Sighted VR Augmented Aid ed è una specie di visiera che aiuta le persone affette da cecità a vedere correttamente ciò che si trova davanti a loro, esattamente come se lo guardassero col binocolo.

PICCOLI ISTANTI DI FELICITA’ – La nonna, appena indossata la visiera, vede il primo dei suoi nipoti, poi, la sorellina più piccola salta sulla sedia della nonna e fa sentire anche la sua presenza, mentre la signora anziana resta ancora emozionatissima e scopre lentamente tutte le figure che non poteva vedere più. Inutile dire che il video è diventato virale e anche sul sito del Mirror ha ricevuto diversi commenti. La risoluzione del problema della cecità è solo uno dei possibili campi in cui la realtà aumentata può migliorare la vita e l’intrattenimento delle persone. Sul turismo, per esempio, si aprono campi di sperimentazione innovativi proprio con strutture non dissimili dalla app utilizzata da questa nonna inglese, che al momento incrementano ciò che si può vedere da chi la vista ce l’ha già.

Leggi anche

About Modestino Picariello 514 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*