Novità nel trono classico di Uomini e Donne, il trono gay

Novità nel trono classico di Uomini e Donne, il trono gay

Novità nel trono classico di Uomini e Donne, il trono gay
Novità nel trono classico di Uomini e Donne, il trono gay

Il trono classico di Uomini e Donne apre oggi con una novità già anticipata dalla conduttrice un paio di mesi fa, il trono gay. Vediamo di cosa si tratta.

Dopo un anno che non ha regalato grandi successi e che è stato scandito da alcuni problemi (vedi Giulia e Luca, con le intromissioni di Tara), la nuova stagione di Uomini e Donne, condotta da Maria De Filippi, apre i battenti a partire da lunedì 12 settembre alle 14,40.

La nuova stagione del programma si presenta con una novità: Maria De Filippi apre al trono gay. Dopo aver parlato di una storia omosessuale all’interno del suo programma serale C’è posta per te, andato in onda nella scorsa stagione, ora apre il trono classico a quello gay. Una novità all’interno del suo programma e della televisione italiana, in generale.

Lo scopo della De Filippi, intervistata dal settimanale Chi a pochi giorni dalla messa in onda del programma è quello di mostrare l’amore, compreso quello omosessuale, nella sua totalità, nella piena quotidianità, mostrando una semplice storia, un semplice corteggiamento, come i molti che si sono visti nel suo programma pomeridiano.

In questo modo, la conduttrice spera di portare una nuova freschezza al programma e di riuscire a catturare il gusto del pubblico. Questo desiderio di Maria De Filippi è stato accolto molto bene e con positività, da Gianni Sperti, da anni opinionista del programma.

Non ci resta che attendere cosa riserverà il trono gay e come il pubblico vivrà questa importante novità all’interno del programma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...