Offerta: “Dove ci porta questo treno blu e veloce” al Teatro Quirinetta! Per la prima volta a Roma

Offerte Coupon

Offerta: “Dove ci porta questo treno blu e veloce” al Teatro Quirinetta! Per la prima volta a Roma


Cosa posso fare con il mio ticket?

Assistere allo spettacolo “Dove ci porta questo treno blu e veloce” a soli € 12.50 anziché € 25.00 (sconto 50%).

Ricorda che:
– Ticket non rimborsabile
– L’assegnazione posti dipende dalla disponibilità
sulle file a noi riservate dall’organizzatore; non è possibile scegliere il proprio posto, né modificare i posti assegnati.
– Per essere posizionati vicino è consigliabile acquistare i ticket utilizzando la stessa utenza in un’unica transazione.

Ti presentiamo Dove ci porta questo treno blu e veloce
di Massimo Sgorbani
uno spettacolo di Andrée Ruth Shammah
con Sabrina Colle
Produzione Teatro Franco Parenti di Milano

Dopo tre anni di successo a Milano, arriva a Roma Dove ci porta questo treno blu e veloce, lo straordinario monologo che Andrée Ruth Shammah ha costruito sul corpo dell’attrice Sabrina Colle e che fa parte del trittico di Massimo Sgorbani Causa di beatificazione. Protagonista è una giovane donna che, con candore, emerge dallo scenario di guerra e di disperazione che stringe la sua terra, il Kosovo. Costretta a prostituirsi, come nel più naturale dei percorsi per una ragazza in stato di miseria e necessità, la sua grazia la porterà a trasformare questa caduta in una vera e propria ascesa. Questa condizione, anche di fronte all’evidenza dell’abbandono, le permetterà di vedere il soldato che approfitta di lei come il salvatore che un giorno la condurrà lontano da quei campi di morte, verso la ‘terra promessa’. Massimo Sgorbani è uno degli autori più interessanti nel panorama teatrale contemporaneo i cui testi, pubblicati da Ubulibri, si impongono per forza emotiva e per una scrittura limpida e immaginifica che scandaglia, con pietosa lucidità, le piaghe del nostro presente.

Per comprare questa offerta vai su LetsBonus

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...