Offerta: Stop alla cellulite! Scegli 1 o 3 sedute di onde d’urto extracorporee per glutei e cosce COMMENTA  

Offerta: Stop alla cellulite! Scegli 1 o 3 sedute di onde d’urto extracorporee per glutei e cosce COMMENTA  

Cosa include la proposta?

Prova uno dei metodi più efficaci contro cellulite e adipe: 1 o 3 sedute di onde d’urto extracorporee per glutei e cosce.

Leggi anche: Esercizi per perdere peso sulle cosce

– Scegli 1 seduta a 24€ invece di 80€ (70% di sconto).
– Scegli 3 sedute a 59€ invece di 240€ (75% di sconto).

– Le clienti potranno inoltre usufruire di un buono sconto pari al 20% su tutti i trattamenti del centro.
– Il pacchetto completo va da 6 a 10 sedute.

Trattamento localizzato cosce/glutei.
Le Onde d’Urto da tempo utilizzate in campo ortopedico e riabilitativo da oggi “bombardano” anche i pannicoli adiposi sottocutanei con risultati eccellenti. I nuovi dispositivi sono versatili, dolci ed efficaci, permettono di dosare profondità di azione e di localizzare il trattamento direttamente nell’area da trattare. Solo così è quindi possibile colpire i pannicoli adiposi sottocutanei anche a 4/5 cm. sotto la pelle con un effetto di digregazione delle cellule di grasso la cui parte oleosa, messa in circolo finisce per essere eliminata dal fegato.

Il Centro Futura è specializzato nei trattamenti estetici con dispositivi ad alta tecnologia e innovativi. Situato nelle vicinanze del castello di Rivoli e del centro, è dotato di un ampio parcheggio riservato alla clientela.

L'articolo prosegue subito dopo

Per comprare questa offerta vai su LetsBonus

Leggi anche

air-visual-earth
Ambiente

Air Visual Earth: ecco la mappa mondiale dell’inquinamento

E' online la prima mappa mondiale dell'inquinamento dell'aria, si chiama Air Visual Earth. A crearla un team internazionale di ricercatori. Si chiama Air Visual Earth ed è la prima mappa mondiale che mostra la qualità dell’aria del nostro pianeta. Per la prima volta, una rappresentazione di questo genere è stata resa disponibile online. Air Visual Earth mostra in tempo reale la situazione dell’inquinamento sulla superficie della Terra. E’ stata predisposta da un gruppo di ricercatori di vari Paesi, che hanno lavorato sotto il coordinamento di Yann Boquillod, mettendo assieme i dati rilevati dai satelliti e da circa 8 mila stazioni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*