Olio abbronzante fai da te: come farlo in casa

Guide

Olio abbronzante fai da te: come farlo in casa

Olio abbronzante fai da te: come farlo in casa
Olio abbronzante fai da te: come farlo in casa

Se siete in cerca di una crema abbronzante ma non vi fidate di quello che acquistate già pronto, ecco qui come preparare un olio abbronzante

Tante sono le creme o spray dedicate al corpo per poter far sì che la nostra pelle possa acquistare una bella abbronzatura. Se non vi fidate di ciò che vi spalmate sulla vostra pelle, è possibile far da sé un olio abbronzante.

Esistono cinque semplici ricette che potete scegliere a seconda del vostro gusto olfattivo ed epidermico. Oltre che ad essere utile per l’abbronzatura, sarà piacevole anche sentire i loro profumi leggeri su di sé.

Olio con le carote. Come ben sappiamo, il beta-carotene aiuta molto ad aumentare la possibilità di abbronzarsi. Ci serve quindi olio di semi di girasole di fresca spremitura, quattro carote, un colino e un barattolo con il coperchio.

Olio di cocco, un’altro olio molto usato. Ci servono 2 cucchiai di olio di cocco, 120 ml di olio di sesamo, 3 cucchiaini di tè nero, 2 cucchiai di burro di cacao.

Olio al mallo di noce, nome strano ma semplice da preparare.

Ci servono 2 cucchiaini di curcuma, 2 cucchiaini di mallo di noce in polvere e 500 ml di olio di sesamo biologico.

Versate dentro un contenitore gli ingredienti e lasciare a riposo per una settimana, agitando ogni tanto il barattolo. Filtrare il tutto dentro un altro barattolo.

Olio esotico, molto gettonato anche questo per la sua fragranza sulla propria pelle. Viene impiegato 30 gr di burro di Karité, 20 gr di olio extra vergine di oliva, 20 gr di olio di sesamo e 30 gr di olio di avocado.

Ammorbidire il burro di Karité a bagnomaria, quando inizia a sciogliersi, aggiungere gli olii e mescolare bene, omogenizzando il tutto e lasciarlo raffreddare.

Un’altro rimedio fai da te molto diffuso e semplice anch’esso da preparare, è quello di spremere un limone e unirli assieme all’olio all’interno di un contenitore e mescolate bene gli ingredienti fino a quando non diventerà cremoso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*