Panettone fatto in casa senza burro

Guide

Panettone fatto in casa senza burro

Christmas composition with panettone

Si può ottenere un panettone soffice e gustoso anche senza utilizzare il burro: ecco gli ingredienti da utilizzare e la ricetta da seguire.

Il panettone è il dolce natalizio per eccellenza, e come tradizione vuole non può mancare sulla nostra tavola durante le festività. Alla ricetta tradizionale, però, si possono apportare alcune varianti a seconda dei propri gusti. Ad esempio, perché non provare a realizzare il panettone in casa senza burro? Pare che il gusto non cambi, anzi questa variante senza burro è molto più leggera e digeribile! Otterrete comunque un panettone soffice e leggero come quello tradizionale. Rispetto alla ricetta del panettone tipico quella che vi proponiamo di seguito due lievitazioni, una di circa cinque ore, l’altra di due. Se non volete aggiungere canditi e uvetta, potete sostituirli con gocce di cioccolato.

Perché realizzare un panettone senza burro? Perché sicuramente è più salutare di quello industriale che si acquista al supermercato. Mangiare il panettone tradizionale se si hanno problemi di colesterolo alto, intolleranza al lattosio e altri problemi del genere non è affatto consigliabile.

D’altronde un panettone industriale che non abbia il burro è introvabile. Questa ricetta è quindi ottima per chi vuole comunque gustare un panettone a Natale pensando nel contempo alla propria salute.

Ingredienti: 250 gr farina 00, 250 gr farina Manitoba, 125 gr di yogurt, 250 gr di latte, 15 gr lievito di birra, 160 gr di zucchero, 3 tuorli d’uovo, 10 gr di sale, succo di due arance, buccia di limone, buccia di arance, 100 gr uvetta, tre fialette aroma di mandorle, 100 gr canditi. Per la copertura procuratevi codette di zucchero quanto basta e mandorle (q.b.).

Preparazione: dopo aver sciolto il lievito nel latte, procedete ad impastare il tutto (meglio se con l’aiuto di un’impastatrice). Nella ciotola versate il succo di arancia insieme al latte con il lievito disciolto. Accendete l’apparecchio e aggiungete poco alla volta gli ingredienti, avendo l’accortezza di amalgamarli bene. Aggiungete un tuorlo alla volta e non mettete un altro se il precedente non si è ben amalgamato.

In ultimo aggiungete all’impasto i canditi e l’uvetta. Coprite la ciotola con una pellicola e lasciate a lievitare per circa cinque/sei ore. Togliete poi l’impasto dalla ciotola e impastatelo con la farina 00. Riponete l’impasto nello stampo e lasciate lievitare per circa due ore nel forno (spento).

Quando l’impasto avrà superato lo stampo, cospargete la superficie con mandorle e codette di zucchero. A questo punto si può infornare, a 180° per 45 minuti. Dopo averlo estratto dal forno, capovolgetelo per qualche ora, in modo da evitare che i canditi si depositano sul fondo dell’impasto. Conservate il vostro panettone senza burro in un sacchetto di plastica e tenetelo al riparo dall’aria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*