Pazze di me di Federica Bosco

Libri

Pazze di me di Federica Bosco

Se apri la homepage del sito www.federicabosco.com troverai la copertina del suo ultimo romanzo pubblicato per la casa editrice Sperling&Kupfer Un amore di angelo. Poi troviamo le copertine dei suoi celebri libri da Sos amore a Mi piaci da morire, tutti libri ambientati in Italia, scritti con protagonisti della vita quotidiana di tutti i giorni. Questa settimana per Mondadori, invece, è in uscita una nuova storia divertente dal titolo “Pazze di me“. Protagonista della vicenda è Andrea un trentenne precario che vive con la madre, le sorelle, la nonna e la badante. Il padre se n’è andato una notte come un ladro, così lui è rimasto prigioniero di un gineceo di cui si sente responsabile. È talmente avvitato nei suoi sensi di colpa che non è mai riuscito a farsi una vita, tutte le sue relazioni a un certo punto sono finite proprio perché era sempre troppo disponibile nei confronti della famiglia. Di fatto conosce talmente bene le donne e talmente le teme che non riesce a crescere ed emanciparsi.

Finché incontra Giulia, una veterinaria a cui porta il cane di casa: se lui è femminile, lei è un vero maschio. Una donna diversa da tutte quelle che ha conosciuto fino a ora, forse quella che lo costringerà a crescere una volta per tutte e diventare un uomo. In “Pazze di me” Federica Bosco, con la leggerezza e l’ironia che la caratterizzano, dipinge in maniera magistrale il senso di smarrimento del trentenne maschio italiano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche