I Power Rangers: che fine hanno fatto i protagonisti

Gossip e TV

I Power Rangers: che fine hanno fatto i protagonisti

I protagonisti
Il cast

I Power Rangers: dove sono e che cosa fanno oggi i protagonisti della serie TV cult negli Anni ’90? Alcuni sono rimasti nel mondo dello spettacolo ma non tutti e altri non ci sono più.

Serie cult Anni ’90: attori e personaggi

Quella dei “Power Rangers” è stata una celeberrima serie TV americana andata in onda tra il 1993 e il 1996. Ventun’anni dopo, che fine hanno fatto i protagonisti, che impersonavano dei liceali – 4 ragazzi e 2 ragazze – che, dopo essersi accorti di essere dotati di super-poteri, combattevano per salvare la Terra dagli alieni con l’aiuto degli zord, giganteschi robot zoomorfi perlopiù preistorici?

Cominciamo con Austin St John, che interpretava Jason, il Red Ranger: dopo essere stato scambiato per tanto tempo con un attore di film porno, Brock Rox, non è riuscito a sfondare le mondo dello spettacolo, rimanendo legato al personaggio che portava un’uniforme bianca e rossa, brandiva una spada e aveva per zord un T-Rex, un tirannosauro. In seguito si è dedicato alle arti marziali ed è diventato paramedico e vigile del fuoco.

Red Ranger

Invece l’afroamericano Walter Jones, alias il Black Ranger Zack, che per combattere usava una lancia ed aveva come zord un mammuth, è ancora un attore – è stato nel cast di altre celebri serie come “Shield” e “C.S.I” – ed anche un doppiatore di videogiochi.

Black Ranger

David Yost, ovvero il Blue Ranger Billy, anche lui con la lancia in pugno, e come zord un triceratopo, ha purtroppo subito maltrattamenti sul set per la sua omosessualità, perciò ha lasciato la serie per lavorare un periodo in televisione e poi come ginnasta. Oggi è docente università di letteratura nell’Iowa.

Blue Ranger

Amy Jo Johnson, che impersonava Kimberly, la Pink Ranger, era riconoscibile per la tuta con la gonnellina, l’arco come arma e uno pterodattilo come zord. Tra tutti, è quella che ha fatto più carriera nel mondo delle serie TV: è ricordata per aver interpretato Julie in “Felicity” ed è stata tra i protagonisti di “Flashpoint” e “Cover Affairs”; in più è anche cantante. Per quanto riguarda la sua vita privata, è sposata dal 2010 e ha un figlio.

Pink Ranger

Thuy Trang, la Yellow Ranger Trini, è invece morta tragicamente a 27 anni, nel 2001, dopo essere stata investita da un’auto mentre era in sella alla sua moto. Nella serie, la sua tuta aveva un colore bianco e giallo, le daghe erano le sue armi e il suo zord era uno smilodonte.

Yellow Ranger

Poi c’era Jason David Frank, il Green Ranger Tommy, con il pugnale e come zord un dragone: ha partecipato a serie TV, videogiochi e raduni dedicati al telefilm che l’ha reso famoso. E’ anche molto attivo su Facebook, dove interagisce con i fans, che non l’hanno mai abbandonato.

Green Ranger

Proseguiamo con Robert L. Manahan, Zordon nella serie: non era un Power Ranger, bensì il loro maestro e reclutatore. E’ morto nel 2000 a causa di un attacco di cuore a 43 anni, ma alcuni lo vorrebbero ancora vivo ad insegnare recitazione in Texas.

Maestro

E’ passata miglior vita anche l’attrice giapponese Machiko Soga, ovvero Rita Repulsa, antagonista di Zordon e dei Power Rangers, che scagliava contro di loro mostri cercando invano di combatterli. Machiko si è spenta nel 2006 a causa di un tumore al pancreas.

Il personaggio

Invece Jason Narvy, ovvero Eugene Skullovitch o Skull, era il bullo della scuola dei ragazzi che diventavano Power Rangers. Ha partecipato a tutte le stagioni e ai film a loro dedicate ed ora insegna teatro.

Il bullo Skullovich

Infine vediamo cosa fa oggi Paul Schrier, noto come Frankus Bulkmeier, detto Bulk, altro bullo della scuola frequentata dai nostri eroi: è anche regista, avendo diretto alcune puntate della serie, 16 episodi del famoso cartone “Hello Kitty” ed è un fumettista della serie “The Red Star”. E’ rimasto molto amico di Jason Narvy.

Altro bullo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche