Quali sono le piante di un giardino feng shui COMMENTA  

Quali sono le piante di un giardino feng shui COMMENTA  

feng shui

La filosofia del feng shui si basa sul vivere in armonia con l’ambiente circostante. I principi del feng shui si rivolgono sia alla disposizione dei mobili all’interno della casa sia all’esterno.

Il giardino è una parte fondamentale della casa, in quanto luogo in cui ci si rilassa, in cerca di un momento di tranquillità e intimità. Secondo la disciplina del feng shui, la nostra esistenza si basa su cinque elementi fondamentali: acqua, terra, legno e metallo; il nostro giardino dovrebbe quindi essere suddiviso in settori, ai quali assegnare un elemento, per decidere quali pezzi di arredamento o piante inserire in quel settore.

Per quanto riguarda la scelta delle piante, in primo luogo è fondamentale scegliere piante che non richiedano troppa cura, in modo che sia vegetazione che cresce in maniera naturale, esprimendo in libertà la sua essenza.

L’importante è che le piante siano in buona salute e curate; estirpate le erbacce ed eliminate rami o foglie secche. Il feng shui rifiuta il disordine e la sciattezza, perché ostacolano le energie positive.

L'articolo prosegue subito dopo

Un giardino equilibrato deve essere perfettamente bilanciato tra yin e yang, i due principi fondamentali in cui si divide il feng shui. Se il giardino comprende un sentiero, è importante scegliere un andamento sinuoso, invece di una linea retta.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*