Quanto deve mangiare un gatto di 6 mesi

In primo luogo, dipende da quale marca di cibo si sta utilizzano. Controllare le linee guida sul retro della scatola. La maggior parte se non tutti i pacchetti di alimenti per gatto hanno le linee guida per l’alimentazione. Per gatti adulti, questi sono basati sul peso. Per i cuccioli, di solito sono basati sia su peso e l’età, ma a volte solo l’età.

Leggi anche: Come dimagrire saltando la corda


In generale, se si sta nutrendo un gatto con un alimento che è formulato per “tutte le fasi della vita” o “gattini e gatti” si dovrà nutrire un gattino più di quanto si farebbe se si stesse alimentando con una dieta appositamente formulata per solo gattini.

Leggi anche: Come modificare foto e scriverci sopra


Controllo l’età e/o il peso del vostro gattino per le porzioni di alimentazione consigliati. Se il vostro gattino sembra sottopeso (cioè, si può facilmente vedere o sentire le costole) è possibile aumentare le porzioni. Ricordate, questi sono solo alimentando le linee guida. Come regola generale, i gattini non devono mangiare più del necessario. Un gattino dovrebbe avere una bella pancia rotonda e essere pesante. Se pensate che il vostro gatto è in sovrappeso, consultare il veterinario.

Leggi anche: Internet economico casa: le offerte migliori


Per fare un esempio, per un gatto di 6 mesi le porzioni raccomandate sono di 3/4 a una tazza piena di crocchette secche al giorno. Se fosse cibo in scatola, le porzioni raccomandate sono di 3/4 tazza di crocchette secche e uno 3 once può al giorno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*