Rodi Garganico: la vacanza nel cuore del Gargano

Rodi Garganico: la vacanza nel cuore del Gargano

Viaggi

Rodi Garganico: la vacanza nel cuore del Gargano

Rodi Garganico

Rodi Garganico rappresenta una eccellente meta nel cuore del Gargano, dove poter apprezzare le bellezze della Puglia in ogni stagione dell'anno

Rodi Garganico è una località che si trova arroccata su un promontorio a circa metà strada nella costa settentrionale della penisola del Gargano. Si tratta di un centro importante per il turismo della regione pugliese. Esso si trova appena a est rispetto al lago di Varano, anche se in origine il centro propulsore dell’economia della città era l’agricoltura, soprattutto per la coltivazione degli agrumi. Il loro inebriante profumo rappresentava infatti una delle caratteristiche peculiari della cittadina pugliese. Oggi Rodi Garganico è sinonimo di mare e vacanza. La località attende i turisti con le sue lunghe spiagge e il suo centro ricco di tradizioni e ospitalità. La magia verde della grande Foresta Umbra vi lascerà poi a bocca aperta.

cliff-2231687_960_720

Per arrivare a Rodi Garganico si possono utilizzare diversi mezzi di trasporto. L’automobile rappresenta di certo il mezzo preferito da molti italiani, ma anche da cittadini stranieri, che possono raggiungere Rodi Garganico con l’autostrada adriatica A 14, uscita a Poggio Imperiale.

Da qui è poi sufficiente seguire la strada che porta a Lesina e la statale 89 che conduce a Vieste. Rodi si trova poi più vicino, a circa dodici chilometri dalla località di Peschici. Rodi Garganico si raggiunge anche in treno, tramite la linea San Severo – Peschici. Con la ferrovia arriverete davvero a pochi metri dalla spiaggia. L’aeroporto più vicino è quello di Foggia (Gino Lisa), ma per numero di voli o altre possibilità di collegamento potete scegliere Bari Palese o l’aeroporto di Pescara, anche se più distanti.

Cosa vedere e cosa fare a Rodi?

Il periodo migliore per passare le vostre vacanze a Rodi è abbastanza soggettivo. La regione del Gargano offre infatti sempre interessi proposte nelle diverse stagioni dell’anno. Gli appassionati di funghi, caccia e birdwatching amano andare a Rodi Garganico in autunno, in inverno e in primavera. L’estate è invece il periodo perfetto per gli amanti della tintarella, a maggio fino a ottobre.

Le temperature decisamente estive consentono dei bagni rigeneranti nelle limpide acque del mare Adriatico.

sea-556423_960_720

Il vecchio centro storico della cittadina, di evidenti origini medievale, si presenta con il suo dedalo di stradine strette, anche piuttosto ripide. Tutte queste viuzze si rincorrono in un percorso intricato e disordinato. Tale paesaggio viene reso ulteriormente affascinante dalle case di colore bianco acceso, tipiche dell’architettura del Gargano e della Puglia in generale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche