Si prostituiscono facendo sesso a tre con un cane COMMENTA  

Si prostituiscono facendo sesso a tre con un cane COMMENTA  

zoofilia-cani1

Una ragazza leccese di ventisei anni è stata scoperta a prostituirsi con una collega originaria della Lombardia di ventiquattro e una cagnetta addestrata a fare del sesso orale.

Le due donne promettevano appunto ai clienti di poter avere rapporti sessuali a tre, dove la terza parte coinvolta era appunto un cane. Il Presidente dell’Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali & Ambiente), Lorenzo Croce, è riuscito ad arrivare a capo di questo particolare giro di prostituzione: le prestazioni erano pagate dai clienti 500 euro (200 euro a testa per le studentesse e 100 per l’animale).

Il Presidente dell’Associazione, di fronte a tale sconcertante episodio, ha ribadito purtroppo che le pratiche sessuali in cui sono coinvolti uomini e animali sono in aumento.

Basta guardare quanti video porno sono disponibili in Rete sull’argomento per capire l’entità del fenomeno.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*