Tokyo, il caffè diventa spray COMMENTA  

Tokyo, il caffè diventa spray COMMENTA  

Addio classica tazzina di caffè, da bere tranquillamente al bar. L’effetto energizzante della bevanda più amata al mondo può aversi spruzzandosela addosso come un profumo spray qualunque. A brevettare l’idea è il 21enne Ben Yu, di Tokyo, che ha lanciato una campagna per raccogliere fondi e finanziare la scoperta sulla piattaforma online “Indiegogo”. “Sprayable Energy” , ancora in fase di registrazione, è un prodotto che sta già suscitando molto interesse.

Leggi anche: 3 macchine da caffè da regalare a Natale


La formula contiene acqua e derivati della caffeina e tirosina: spruzzata sulla pelle, assicura gli stessi effetti rivitalizzanti del caffè bevuto in tazzina. Ogni barattolo è formato da 40 dosi circa, forse il prezzo di lancio sul mercato sarà di 15 dollari a confezione.

Leggi anche

stefano-cucchi
Cronaca

Ilaria Cucchi pubblica la foto di Natale di Stefano, ‘avrai giustizia’

Ha postato una foto natalizia. Ma non è certo uno scatto che porta a sorridere, quello pubblicato poco fa su Facebook da Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, morto il 22 ottobre 2009 durante la custodia cautelare. Da quel giorno Ilaria e la famiglia sono coinvolti in uno dei casi di cronaca giudiziaria più complessi ed intricati degli ultimi anni poichè coinvolge anche agenti di polizia penitenziaria, oltre ad alcuni carabinieri e medici del carcere di Regina Coeli. La foto mostra un sorridente Stefano con indosso un cappello da Babbo Natale, appoggiato al tavolo di fronte all'albero di Natale; nel messaggio Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*