Unioni Civili, a Bologna spose Deborah ed Elena

News

Unioni Civili, a Bologna spose Deborah ed Elena

Unioni Civili, a Bologna spose Deborah ed Elena
Unioni Civili, a Bologna spose Deborah ed Elena

Unioni Civili, a Bologna la prima cerimonia dopo l’approvazione della legge Cirinnà. Deborah Piccinini ed Elena Vanni si sono sposate a Castel San Pietro.

Dopo l’approvazione e la firma definitiva della legge Cirinnà sulle Unioni Civili, questa domenica è stata celebrata la prima cerimonia. Deborah, 46 anni, ed Elena, 45 anni, si sono dette sì a Castal San Pietro, Bologna. Con loro genitori e amici, ma anche tanti curiosi, a festeggiare l’amore delle due compagne, finalmente unite legalmente. “Siamo emozionate, grazie di essere qui, è belo condividere con tutti voi questi momenti”.

Le due donne si sono dette sì davanti al sindaco Fausto Tinti, “Vi dichiaro unite civilmente”. Tanti applausi e lacrime di gioia nella Sala Blu del Comune. Una vera e propria esplosione di colore, tra i chicchi di riso arcobaleno, lanciati a fine rito, dal bouquet di Deborah, fino all’auto, una Panda, decorata con nastri, anche questi arcobaleno.

Deborah è un tecnico informatico, Elena è un’impiegata.

Si conoscono da 15 anni, ma stanno insieme da 5 anni. Vivono a Castel San Pietro, un piccolo paese di quasi 20mila abitanti. La decisione di sposarsi risale allo scorso anni, quando si intravedeva il primo disegno della legge Cirinnà sulle Unioni Civili. Questa è a prima unione celebrata in Italia.

1 / 3
1 / 3
Deborah ed Elena
Deborah ed Elena

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche