Uomini e Donne, ecco chi potrebbe rientrare in trasmissione

Gossip e TV

Uomini e Donne, ecco chi potrebbe rientrare in trasmissione

La prossima edizione di Uomini e donne andrà in onda solo da settembre 2017 su Canale 5 e le registrazioni del programma cominceranno soltanto a fine agosto. Ma in queste ore sui social circolano già le prime indiscrezioni su quelle che potrebbero essere le novità della prossima edizione. Quali saranno i personaggi storici che ritroveremo e sopratutto ci saranno tutti?

Gianni Sperti e Tina Cipollari sono stati già riconfermati per tutta la durata della prossima stagione ma l’attenzione al momento è focalizzata su altri personaggi di spicco del programma. Infatti il colpo di scena nel programma riguarda il trono over, la parte del programma che ha registrato i dati più elevati.
La presenza di Gemma Galgani è incerta perché sembra aver trovato l’amore nel corso dell’ultima parte della stagione in onda fino a qualche mese fa, ed anche Giorgio Manetti in una recente intervista ha messo in dubbio la sua presenza nella trasmissione.

Ha aggiunto che non esclude la possibilità di abbandonare il programma per cercare così l’amore al di fuori del contesto televisivo, il motivo sarebbe quello di dedicarsi alla stesura della sua autobiografia.
Ha dichiarato al settimanale DiPiù Tv “Non so ancora se ci sarò nella prossima stagione televisiva di Uomini e Donne. Devo finire il mio libro, ci tengo a questo progetto, mi piace scrivere della mia vita”. Un capitolo di ringraziamento nei confronti di Maria De Filippi che gli avrebbe permesso di trascorrere questi anni in tv “Grazie a Maria De Filippi si è aperto un nuovo bellissimo capitolo della mia esistenza”. Ma sopratutto “È il racconto dei momenti salienti della mia vita. C’è pure un capitolo dedicato alla mia avventura in Tv, in cui parlo di Gemma. Negli altri capitoli parlo anche della mia vita in America dove sono restato 25 anni”.
I riflettori sul bel toscano si sono spenti, specialmente dopo la sua relazione con Gemma.

Non ci sarebbero quindi ulteriori motivi per continuare ad essere presente, per averne la certezza dovremo aspettare settembre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche