×

Alec Baldwin, con la stessa pistola la troupe avrebbe giocato con munizioni vere prima delle riprese

Giovedì 21 ottobre Alec Baldwin ha sparato con un'arma di scena, uccidendo un membro della troupe e provocando gravi lesioni ad un altro.

Alec Baldwin

Sembrano esserci degli sviluppi sul recente incidente che ha sconvolto Hollywood. Incidente che ha coinvolto l’attore Alec Baldwin e alcuni membri del set cinematografico in cui stava lavorando. 

Leggi anche: Alec Baldwin, tragedia sul set: uccisa a colpi di pistola la direttrice della fotografia Halyna Hutchins

Alec Baldwin, gli ultimi sviluppi sull’incidente

Alec Baldwin è recentemente ritornato protagonista della cronaca per aver involontariamente ucciso e ferito con un’arma di scena due membri della troupe con cui stava girando il suo prossimo film, Rust. A riportare gli ultimi sviluppi riguardanti l’incidente è anche l’agenzia stampa italiana ANSA.

Secondo ciò che scrive ANSA, l’arma che ha provocato la sparatoria sul set sarebbe la stessa in cui alcuni membri della troupe avrebbero precedentemente inserito dei proiettili veri per dei giochi.

Questi ultimi si sarebbero tenuti all’esterno dell’area del set cinematografico. 

Tale fatto potrebbe dare qualche spiegazione sulle dinamiche dell’incidente. Infatti, motiverebbe la presenza di proiettili veri in canna. 

Leggi anche: Alec Baldwin, l’attore è sconvolto: “Cuore spezzato in due”. I punti ancora da chiarire

Alec Baldwin e il tragico incidente

Al momento della terribile vicenda, Alec Baldwin era impegnato con le riprese del film western Rust, in cui interpreta principale.

Dalla stampa locale si legge che la troupe stava girando delle scene presso il Bonanza Creek Ranch di Santa Fe (New Mexico).

Nel pomeriggio di giovedì 21 ottobre Alex Baldwin ha fatto partire quattro colpi dall’arma da fuoco che stava utilizzando per una scena. Una pistola che doveva contenere solamente cartucce a salve

Le conseguenze dei colpi sparati da Alec Baldwin 

I colpi, invece, si sono rivelati fatali per Halyna Hutchins, la quarantaduenne direttrice della fotografia.

Inoltre, il regista Joel Souza, 48 anni, è stato ricoverato in ospedale con importanti lesioni. 

Leggi anche: Le accuse rivolte contro Alec Baldwin: “Violata la regola numero uno”

Contents.media
Ultima ora