×

Alessia Marcuzzi e il suo rapporto con il figlio: ‘Lo controllo con il gps’

default featured image 3 1200x900 768x576

Alessia Marcuzzi ha un rapporto molto stretto con i suoi figli. Lo dimostrano tutti gli scatti che la bella conduttrice romana posta di continuo sui suoi social. Recentemente, in un’intervista pubblicata dal Corriere delle Sera, ha dichiarato di avere un metodo tutto speciale per tenere sotto controllo il figlio Tommaso.

Quale? Il gsp. Alessia ricorre ad una specifica app che le segnala in diretta la posizione di suo figlio. E le lamentele di Tommaso non sortiscono nessun effetto. Alessia è una mamma premurosa ma severa e se salti la scuola lei conosce i suoi metodi per venirlo a sapere.

Alessia Marcuzzi mamma

Due figli da due uomini diversi. Il primogenito, Tommaso, lo ha avuto dal matrimonio con l’allenatore Simone Inzaghi e la secondogenita, Mia, è nata dalla relazione con Francesco Facchinetti.

Ora Alessia è felicemente sposata con Paolo Calabresi Marconi, con il quale ha ritrovato l’equilibrio che da tempo cercava. La sua è una meravigliosa famiglia allargata dove regna l’amore ma senza che ci si scordi dei saldi principi ereditati dalla sua famiglia. La bella conduttrice romana ha infatti dichiarato di essere una mamma severa e se c’è qualcosa su cui non transige, per dirne una, sono i cellulari a tavola.

Il rapporto con il figlio Tommaso è tutta ‘una questione di acceleratore e freno’. Sulle pagine del Corriere, Alessia dichiara di ricorrere a metodi poco ortodossi pur di avere lo stretto controllo del primogenito. Un’applicazione che segnala la posizione, per esempio.

Una ragazza ‘irrequieta’

Sempre sulle pagine del Corriere della Sera, Alessia Marcuzzi si è definita ‘irrequieta’. La sua condizione è dovuta ad una particolare vivacità d’animo e ad un’intelligenza molto spiccata.

A soli 3 anni era capace di leggere Topolino e a 16 aveva già concluso il percorso del liceo. Traguardi che l’hanno spinta a cercare sempre di superarsi, a tentare di bruciare le tappe. Fino al suo incontro con Simone Inzaghi, che l’ha resa mamma giovanissima. La sua esuberanza ha incontrato un freno e Alessia è stata per qualche tempo un perfetto angelo del focolare. Poi è arrivata la conduzione de Le Iene, che ha ridato lo sprint che la bellissima romana aveva quasi perso. Da allora un successo dopo l’altro, inarrestabilmente, proprio come irrefrenabile è lei.

Matrimonio con Paolo

La Marcuzzi ha trovato un rinnovato equilibrio grazie al marito Paolo Calabresi Marconi, sposato a Londra nel 2014. Paolo è l’amore della maturità, colui che riesce a darle quella serenità che le ha cambiato la vita. Sempre alla ricerca di nuovi stimoli, la conduttrice de “L’isola dei famosi’ ammette di non essere una persona semplice. Ma qual è allora il segreto per far funzionare la sua famiglia allargata? La ricetta potrebbe essere ricercata nelle parole che il padre disse ad Alessia al termine del suo matrimonio con Simone Inzaghi: «L’amore per i figli non verrà mai a mancare, nessun cambiamento potrà metterlo in discussione». E così lei ha fatto. Ha coniugato nuovi amori senza mai trascurare i figli, sempre in primo piano nella sua vita.

Contents.media
Ultima ora