> > Ucraina, lo sfottò di Kiev per l'esplosione sul ponte in Crimea: "Buon compl...

Ucraina, lo sfottò di Kiev per l'esplosione sul ponte in Crimea: "Buon compleanno Presidente!"

crimea ponte

Segretario per la Sicurezza Nazionale e la Difesa ucraino prende in giro Putin pubblicando un video sui social

All’alba di quest’oggi, 8 ottobre, una terribile esplosione ha scosso il ponte Kerch, l’unico collegamento via terra oggi esistente fra Russia e la Crimea, zona particolarmente strategica dell’Ucraina affacciata sul Mar Nero.

L’esplosione, stando a quanto riportato dall’agenzia ucraina Unian, sarebbe legata ad una speciale operazione di intimidazione ai danni del nemico russo da parte dei servizi segreti ucraini.

Le immagini hanno fatto rapidamente il giro del mondo e mostrano un’enorme palla di fuoco circondare il ponte, che per un tratto è parzialmente crollato. Stando alle prime ricostruzioni dei media russi, nella deflagrazione avrebbero perso la vita almeno tre persone.

Tutto questo mentre, nel frattempo, in Ucraina i vertici di Zelensky gongolano.

Lo sfottò alla Russia

Il Segretario per la Sicurezza Nazionale e la Difesa ucraino Oleksandr Turčynov ha ripreso le immagini dell’attacco su Twitter, con un collage dove ha aggiunto il video di Marilyn Monroe impegnata a cantare “Happy Birthday Mr President”. Il messaggio è chiaro: si tratta di uno speciale “augurio” al presidente russo Vladimir Putin, che lo scorso 7 ottobre ha compiuto 70 anni.

Ecco, qui sotto, il video pubblicato su Twitter da Turčynov.

Il consigliere di Zelensky, Mykhailo Podolyak, ha tenuto nel frattempo voluto avvisare i russi con dichiarazioni chiare e particolarmente minacciose:

“Crimea, il ponte, l’inizio.

Tutto ciò che è illegale deve essere distrutto, tutto ciò che è stato rubato deve essere restituito all’Ucraina, tutto ciò che appartiene all’occupazione russa deve essere espulso.”