×

Ballando con le Stelle, Morgan rievoca l’esibizione con Bugo a Sanremo: “Gesto poetico”

C'è spazio per i ricordi a Ballando con le Stelle: Morgan ha ricordato il siparietto con Bugo a Sanremo 2020

Morgan

Nella seconda puntata di Ballando con le Stelle c’è stato spazio anche per un ritorno al passato da parte di Morgan, che è tornato a parlare dell’episodio di Sanremo 2020 con l’amico Bugo.

Morgan dopo l’esibizione ricorda l’episodio con Bugo

Non solo coerografie: a Ballando con le Stelle c’è spazio anche per le chiacchere, e per un po’ di amarcord. Dal sapore amaro, almeno secondo Selvaggia Lucarelli. Il protagonista è Morgan, uno dei concorrenti di questa edizione, che, secondo i giudici, non se l’è cavata male. “La cosa che mi sta piacendo è che per la prima volta ti vedo nel ruolo di allievo per davvero. Morgan ha replicato: “Per sapere le cose bisogna essere stati prima allievi… Suonare il pianoforte significa studiare 10 volte” ha commentato Selvaggia Lucarelli.

“Non è questa la tua vocazione naturale, ti ho visto umano quest’oggi, a tratti persino spaventato” ha affermato.

Morgan sul festival con Bugo: “Gesto poetico”

Senza un particolare nesso, Morgan ha menzionato l’episodio del festival di Sanremo 2020 che aveva fatto scalpore, con protagonsiti lui e Bugo. “Quando ho fatto quella cosa con Bugo, un mio amico poeta mi ha scritto ‘gesto poetico’” ha affermato Morgan, suscitando ilarità fra i giudici, che hanno fatto fatica a non ridere.

Su Morgan e Bugo interviene la Lucarelli: “Sei stato un infame”

Sull’episodio ricordato da Morgan è voluta intervenire la giudice Selvaggia Lucarelli, che ha sorriso e ne ha anche dette quattro a Morgan: “Altro che gesto poetico! Sei stato un infame!”.

Contents.media
Ultima ora