×

I cachet degli opinionisti in tv: svelate le cifre

Condividi su Facebook

Alcuni opinionisti in tv guadagnano veri e propri cachet da capogiro per poche ore di presenza: ecco chi sono i più e i meno pagati.

I cachet che gravitano intorno agli opinionisti dei vati salotti televisivi sono i più disparati. Non sempre infatti le cifre corrispondono alla realtà, ma questa volta a parlare non sono state “persone informate sui fatti”, bensì i diretti protagonisti. Contattato da un noto portale di gossip, infatti, un autore televisivo ha svelato che alcuni opinionisti realizzano pacchetti da tre ospitate televisive a settimana.

E il totale è di 700 euro.

Fra gli opinionisti in tv più pagati spiccano Vittorio Sgarbi, Platinette e Cristiano Malgioglio. I tre arrivano a guadagnare anche a 3000 euro a ospitata, mentre Alessandro Meluzzi dichiara di intascare molto meno: “In Mediaset prendo 500 euro, in Rai 150”. Pare infatti che Mamma Rai sia molto più “tirchia” . I giornalisti, del resto, non possano ricevere nessun compenso quando fanno gli opinionisti. Secondo un regolamento interno, essi possono percepire solo un rimborso per le spese della trasferta.

Karina Cascella invece ha un cachet decisamente inferiore: per ogni ospitata prendi “solo” 400 euro.

Cachet diversi: perché?

È dunque facile supporre che il compenso dati ai prezzemolini della tv varia in base a diversi fattori. Al primo posto c’è ovviamente il grado di popolarità dell’opinionista. In secondo luogo, poi, c’è la capacità di aggiungere “pepe” alle conversazioni in studio. I gettoni di presenza spaziano dai 300 ai 3000 euro per qualche ora di lavoro.

Sul podio dei più retribuiti ci sarebbe anche Anna Falchi. La showgirl fa poche comparsate in tv, secondo una strategia che le permetterebbe di guadagnare 3000 euro a ospitata. Varrebbe invece 1000 euro la presenza del giornalista Pierluigi Diaco. Così come quelle di Asia Nuccetelli, ex gieffina nonché figlia della showgirl Antonella Mosetti. Quotatissima è anche Lory Del Santo: la diva pretenderebbe ben 2000 euro per una sua “opinione”. Tra i meno “ricompensati” c’è invece Karina Cascella, spesso ospite dei talk show condotti da Barbara d’Urso.

Alla ex opinionista di Uomini e Donne darebbero “appena ” 500 euro a “seduta”.

Considerando che ogni ospite trascorre solo poche ore in trasmissione, i pagamenti sembrano in ogni caso decisamente troppo alti. Quello che però può incuriosire notevolmente è l’enorme divario tra i diversi ospiti. Per quale ragione qualcuno percepisce meno rispetto a tutti gli altri? Sarà forse il carattere a recare un danno dal punto di vista economico? Tutto può essere.

Ricordiamo, tuttavia, che i risultati sono pervenuti dalla rivista settimanale “Spy” di Alfonso Signorini. Pertanto sono solo dei numeri approssimativi e non scientificamente appurati.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.