> > Candiolo, operaio rimane incastrato in una pressa: muore prematuramente a 57 ...

Candiolo, operaio rimane incastrato in una pressa: muore prematuramente a 57 anni

Candiolo incidente

Tragedia a Candiolo. Un uomo di 57 anni è rimasto incastrato in una pressa. Ogni tentativo di salvarlo è stato purtroppo vano.

Ancora un’altra vita è stata spezzata sul posto di lavoro. Un uomo è morto prematuramente a 57 anni dopo essere rimasto schiacciato da una pressa industriale.

Stando a quanto si apprende, il dramma si è consumato in una nota azienda di Candiolo, comune delle città metropolitana di Torino. 

Candiolo, incidente sul lavoro: 57enne muore schiacciato da una pressa

Non è ancora chiara la dinamica della vicenda. Da una prima ricostruzione l’uomo sarebbe stato travolto dal macchinario, nel pomeriggio di mercoledì 28 settembre. Immediato l’intervento dei soccorsi. Sul posto sono giunti, oltre che gli operatori sanitasri del 118 anche i vigili del fuoco, così come i Carabinieri di Moncalieri. 

L’intervento dei soccorsi 

L’allarme – riporta Sky Tg24 – è stato lanciato dai colleghi di lavoro. I soccorritori sono invece arrivati sul luogo della tragedia con l’ambulanza e l’elisoccorso. Ogni tentativo per salvare l’uomo è stato vano, infine ne è stato dichiarato il decesso. 

Si segnala anche un altro incidente mortale, avvenuto sempre nelle scorse ore. Nella mattinata un’operaio di 52 anni è morto proprio mentre stava lavorando sul tetto di una nota azienda del teramano.

La vittima è precipitata per circa una decina di metri. Non è chiaro come possa avere perso l’equilibrio.