×

Celeste Biguè, sposa 42enne, ha un infarto lanciando il bouquet e muore

Condividi su Facebook

Celeste Biguè sposa 42enne è morta il giorno del suo matrimonio, a Amadora, cittadina poco distante da Lisbona, in Portogallo, lanciando il suo bouquet. La donna aveva una malformazione cardiaca, ha avuto un infarto.

Celeste Biguè
Celeste Biguè, sposa 42enne, ha un infarto lanciando il bouquet e muore

Celeste Biguè era una sposa 42enne, che è morta il giorno del suo matrimonio. Una storia terribile, un tragico tiro del destino, quella accaduta a Amadora, cittadina che dista pochi chilometri da Lisbona, in Portogallo. È storia di qualche giorno fa riportata da tutti i media locali, e che narra la vicenda di questa sfortunata donna.

A quanto si apprende, infatti, Celeste Biguè soffriva già da diverso tempo di problemi cardiaci, aveva infatti una patologia cardiaca molto seria. È stato soprattutto per questo motivo, quindi, che aveva deciso di lasciare la Guinea-Bissau e partire alla volta del Portogallo per ricevere delle cure più adeguate.

Celeste Biguè sperava di guarire, di avere una speranza di vita, di continuare la sua esistenza serena, e di avere quelle cure che le avrebbero permesso di continuare a vivere.

A quanto pare, a quanto raccontato dai suoi familiari, sembrava che le cose andassero meglio, il trasferimento era servito e aveva portato ai risultati sperati.

Le cose, quindi, pareva andassero così bene che Celeste Biguè ha deciso di convolare a nozze. Ha organizzato il suo matrimonio ma, purtroppo, non è stata una cerimonia che si è conclusa con un lieto fine, proprio no! Proprio il giorno fissato, quello che doveva essere il più bello della sua vita, è diventato anche l’ultimo.

Celeste Biguè

Il giorno delle nozze di Celeste Biguè

A quanto raccontato dai presenti, Celeste Biguè proprio il giorno in cui sono state celebrate le nozze con il suo Rui, ha cominciato a sentirsi male nel corso del ricevimento di nozze. Forse nessuno ha compreso l’entità del problema, e sono stati trascurati i sintomi della donna, che forse non ha capito nemmeno lei cosa stava accadendo in quel momento.

Proprio al culmine della festa, quindi, la povera Celeste Biguè si è accasciata sul pavimento, esattamente nel momento in cui stava per lanciare il tradizionale bouquet alle amiche presenti. Un momento cruciale, quindi, che invece di salti e risate, ha visto la sposa cadere svenuta sul pavimento, dove ha perso subito i sensi per non risvegliarsi più.

In molti hanno cercato di aiutarla, di soccorrerla, sono stati chiamati i primi soccorsi ma i medici, immediatamente accorsi sul luogo della festa nuziale, non sono riusciti a fare nulla: Celeste Biguè si è spenta senza alcuna possibilità di ripresa.

Lì dove si era recata per provare a salvarsi, nella città che avrebbe dovuto regalarle una vita nuova.

Nulla da fare per la povera Celeste Biguè, nel giorno che doveva essere il più bello della sua vita, e nel quale invece ha visto spezzarsi il suo sogno di guarigione e quello di avere una famiglia, una vita da essere vissuta. La donna, nel giorno della sua morte, lascia da solo il marito appena sposato, il suo fedele Rui, che le è stato vicino durante il trasfrimento dalla Guinea-Bissau al Portogallo.

Oltre al marito Rui, purtroppo, Celeste Biguè lascia da soli anche i suoi due figli. Così come riferisce il giornale Correio de manha, inoltre, pare che la donna verrà seppellita nella sua terra natale.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche