×

Chiara Ferragni e Fedez, la figlia Vittoria non sta bene: costretti a tornare a Milano

Fedez e Chiara Ferragni sono stati costretti a tornare a Milano e ad annullare la vacanza natalizia: la figlia Vittoria non sta ancora bene. 

chiara ferragni fedez figlia

Avrebbero dovuto essere delle festività serene e trascorse in montagna, ma per Chiara Ferragni e Fedez le vacanze di Natale non sono iniziate nel migliore dei modi: la figlia Vittoria, che qualche settimana fa era stata colpita dal virus sinciziale, non sta nuovamente bene e la coppia ha preferito fare ritorno a Milano per essere vicina agli ospeadali in caso di necessità.

Chiara Ferragni e Fedez: la figlia non sta bene

A dare l’annuncio sono stati i diretti interessati tramite i propri profili Instagram. Il rapper ha infatti reso noto che la figlia è negativa al tampone per il Covid ma ha la febbre e quindi “dopo la brutta esperienza con il suo recente ricovero preferiamo rientrare a Milano per sicurezza“.

La moglie ha poi fornito ulteriori fettgli spiegando che il primo ad ammalarsi è stato Leone, il primogenito, a cui ora è passata la febbre ma è rimasta la tosse.

Poi è toccato alla piccola Vittoria, cosa che li ha spinti a rientrare nel capoluogo lombardo: “Entrambi hanno fatto il tampone e sono negativi, ma visto lo spavento che ci siamo presi qualche mese fa preferiamo stare vicino agli ospedali, non si sa mai“.

Chiara Ferragni e Fedez: la figlia non sta bene: qualche mese fa aveva il VRS

Ad ottobre la bimba aveva contratto il virus sinciziale (VRS), una delle prime cause di bronchiolite nei bambini che colpisce prevalentemente i lattanti e i piccoli entro l’anno di età.

Si tratta di uno pneumovirus molto comune che durante l’autunno ha colpito in Italia numerosi piccoli e che è costato a Vittoria qualche giorno di ricovero in ospedale.

Contents.media
Ultima ora