Cina, donna noleggia Ferrari 458: distrutta in pochi minuti
Cina, donna noleggia Ferrari 458: distrutta in pochi minuti
Esteri

Cina, donna noleggia Ferrari 458: distrutta in pochi minuti

Cina
Cina

Schianto in Ferrari da 500mila euro appena uscita dalla concessionaria: è successo in Cina

Alla guida della Ferrari 458 una donna cinese della provincia di Zhejiang, in Cina. Ha noleggiato l’auto da corsa a una cifra stratosferica (circa 500.000 sterline), ma dopo pochi minuti, giusto il tempo di allontanarsi dalla concessionaria, l’ha distrutta. La donna ha perso il controllo, schiantandosi contro altre macchine. Un filmato ha ripreso la Ferrari schiantarsi contro una BMW X3 in arrivo. L’incidente è avvenuto in condizioni estremamente piovose nella città cinese di Wenling. Nessuno dei coinvolti è rimasto ferito nell’incidente, sebbene ci siano stati gravi danni a entrambe le vetture.

Cina: distrutta una Ferrari 458

Dopo una serie di brusche manovre su un asfalto particolarmente scivoloso a causa della pioggia, la donna alla guida della Ferrari appena noleggiata ha perso il controllo, sbandando e distruggendo così l’auto da corsa.

Il filmato mostra la donna che sbatte sul fianco di una BMW, si schianta contro il guard rail e coinvolge anche un’altra automobile, una Nissan berlina di colore nero.

La parte anteriore della Ferrari è andata completamente distrutta.

Probabilmente la donna viaggiava a velocità elevata. Nonostante la gravità dell’impatto, fortunatamente la donna al volante e le altre passeggere sono rimaste illese. Pare siano rimaste solo leggermente ferite.

Pare che la donna si sia fatta arrivare l’auto per l’astronomica cifra di 500.000 sterline, mentre il costo per riparare l’auto sportiva italiana danneggiata è stato stimato pari alla metà di tale importo. Non è ancora chiaro se la donna fosse assicurata.

Gli utenti dei social media hanno suggerito che la donna potrebbe aver disattivato il controllo di trazione dell’auto prima dell’incidente. Questo spiegherebbe come il veicolo sia andato improvvisamente fuori controllo.

L’incidente

“Guidare una Ferrari è una sensazione splendida”. Peccato che l’adrenalina e tale entusiasmante sensazione sia durata molto poco per una donna alla guida di un gioiellino appena uscito dalla concessionaria. La Ferrari è stata pagata circa 500mila euro. La donna cinese ha deciso di noleggiare l’auto. Se l’è fatta arrivare per la modica cifra (si fa per dire) di 500.000 mila sterline. Pochi metri fuori dalla concessionaria e la supercar si è schiantata frontalmente contro una barriera, coinvolgendo anche altre due auto (Bmw X3 e una Nissan).

Nonostante il forte schianto, né lei né le sue passeggere e gli autisti delle altre vetture coinvolte hanno riportato danni gravi, mentre la Ferrari è andata distrutta. Ci vorrà almeno la metà del suo prezzo per rimetterla in sesto.

Cina
© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Asia Angaroni
Asia Angaroni 741 Articoli
Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.