×

Come fare uno shampoo vegano

default featured image 3 1200x900 768x576

Se siete vegani e contrari all’uso di prodotti di derivazione animale, ma volte avere dei capelli puliti, la saponaria è la soluzione perfetta. Una volta tritate, le foglie e le radici della saponaria possono essere usate per fare il sapone.

Potete aggiungere oli essenziali, come rosmarino, lavanda, limone, salvia o delle erbe, come ortica o corteccia di ciliegio.

article page main ds photo getty article 178 95 87970436 xs

Occorrente

1 ½ cucchiai di radice di saponaria tritata

2 tazze di acqua

1 foglio di filtro da caffè

Oli essenziali

Erbe

Istruzioni

1 Ponete la radice di saponaria tritata e le erbe tritate che desiderate in un contenitore largo.

2 Portate a ebollizione l’acqua in una pentola. Versate l’acqua bollente sopra la radice di saponaria e sulle erbe. Coprite il contenitore e lasciate riposare la mistura per un’ora.

3 Ponete il foglio di filtro da caffè in un colino. Versate la mistura di saponaria sul colino filtrandola in un contenitore. Ponete il liquido in una bottiglia richiudibile per la conservazione.

4 Aggiungete circa 30 gocce di olio essenziale – usatene di più o di meno, a seconda del vostro gusto personale.

Agitate per distribuire gli oli.

5 Conservate lo shampoo in un contenitore sigillato e usatelo entro una settimana o conservatelo in frigorifero.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora