Come mandare a qualcuno un abbraccio virtuale
Come mandare a qualcuno un abbraccio virtuale
Scienza & Tecnologia

Come mandare a qualcuno un abbraccio virtuale

abbraccio virtuale

Tra le possibilità che internet vi mette a disposizione, c'è anche quella di inviare abbracci virtuali. Ecco come.

In un mondo che, ormai, viaggia alla velocità della luce, anche i rapporti personali stanno cambiando. Gli scambi di tenerezze e affetto si stanno evolvendo e si stanno aggiornando per restare al passo coi tempi. Così, con il diffondersi di social network e messaggi istantanei, anche la possibilità di inviare dolcezze virtuali si è fatta più pressante. Volete, per esempio, mandare un abbraccio virtuale ai vostri amici? Perfetto, ecco cosa dovete fare.

Mandare un abbraccio virtuale

A partire dall’avvento di internet, la connettività e la facilità di comunicazione è diventata appannaggio anche del web. Smartphone e pc sono ormai ambasciatori di ogni tipo di messaggio. Alle app e ai messaggi si affida l’incombenza di far sapere ad amici e fidanzati ciò che pensiamo. Bene, una nuova forma di comunicazione internet è l’abbraccio virtuale. È un modo un po’ più personale e personalizzato per far sapere agli altri che sì, stiamo pensando a loro. Mandare un abbraccio virtuale è immediato ed è un bel modo di rimanere in contatto con gli altri.

Volete sapere come fare? Ecco tutte le istruzioni.

Inviare un abbraccio

Se non vedete una persona da tempo e volete inviarle un abbraccio virtuale, esiste un modo semplice per farlo. Volete sapere quale? Continuate a leggere.

  • Innanzitutto è utile cercare di capire se la tenerezza virtuale raggiungerà il tuo target. Alcuni fanno lo sbaglio di pensare che tutti siano esperti di tecnologia e siano in grado di leggere le email che arrivano quotidianamente. Se ciò non avviene, allora l’abbraccio virtuale andrà sprecato.
  • Decidete quale tipo di abbraccio virtuale vuoi mandare. Ne esistono di diversi tipi. Ci sono abbracci amichevoli, abbracci intimi, abbracci fraterni e abbracci familiari. Scegliete quello più appropriato al messaggio che volete inviare, alcuni possono essere ambigui, quindi attenti.
  • Scegliete, ora, un sito internet da cui spedire l’abbraccio. Alcuni siti richiedono la registrazione, altri sono a libero accesso. In questo caso sarà una buona idea dare un indirizzo email diverso da quello usato abitualmente perché questi siti tendono ad abusare della pubblicità. L’indirizzo primario, insomma, sarebbe inondato da email di spam.
  • Scegliete tra le opzioni della cartolina virtuale quella più adatta a voi. Per esempio, volete che l’abbraccio abbia un sottofondo musicale? O volete ricevere una conferma di invio? La cartolina deve avere un messaggio personale? Date libero sfogo alla vostra fantasia.
  • Spedite l’abbraccio virtuale. Assicuratevi che l’email del destinatario sia corretta prima di spedire l’abbraccio virtuale. Una volta che avrete selezionato il sito, il tipo di abbraccio virtuale e le opzioni annesse, premete il bottone “Send” e il vostro abbraccio giungerà a destinazione.
© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche