×

Continua il caldo in Italia, in arrivo anche una tempesta di sabbia dal Sahara

In arrivo in Italia dal deserto del Sahara una tempesta di sabbia che renderà il cielo giallognolo. Maggiormente colpito il centro sud.

tempesta sabbia Italia

La settimana di ferragosto 2021 è stata da molti esperti definita come quella più torrida dell’anno in Italia da un punto di vista meteoreologico. Temperatura molte alte, ben oltre le soglie stagionali, che in alcune zone dello stivale stanno registrando picchi ben oltre i 40 gradi.

Un’estate caldissima che ora verrà appesantita anche da una tempesta di sabbia che riguarderà l’Italia così come altri paesi europei e nordafricani nel corso dei prossimi giorni.

Tempesta di sabbia in arrivo sull’Italia

Stando a quanto riportato da IlMeteo.it, la tempesta di sabbia proveniente dal deserto del Sahara porterà alla formazione di un cielo dalle tonalità gialle e rosse, andando dunque a creare un’atmosfera quanto mai insolita per la penisola italiana.

La situazione descritta, ben visibile dai satelliti, riguarderà il nostro paese nel fine settimana di ferragosto, con alcune regioni che saranno maggiormente colpite rispetto ad altre.

Meteo Italia, dal Sahara arriva la tempesta di sabbia

Dalla mappa Skiron dell’Università di Atene si evince che la tempersta di sabbia riguarderà principalmente la Sardegna, la Sicilia, la Puglia, il Lazio, la Toscana, la Liguria e la Campania, con il centro sud che sarà dunque più esposto al fenomeno rispetto alle regioni del nord.

Come accennato in precedenza, anche in altri paesi è scattata l’allerta per la tempesta di sabbia: si tratta in particolar modo di Spagna, Francia e di tutta la fascia nordafricana.

Tempesta di sabbia in arrivo in Italia: cosa dobbiamo aspettarci

Da un punto di vista decisamente più tecnico, il fenomeno sarà generato dalla contrapposizione tra la depressione tra Francia e Regno Unito e il promontorio anticiclonico africano sull’Italia.

Le particolari condizioni atmosferiche porteranno a grandi quantitativi di pulviscolo desertico che si concentreranno in sospensione alle quote più elevate. Il cielo sarà dunque giallognolo e carico di sabbia desertica pronta a scendere nel caso di precipitazioni. La tempesta di sabbia, stando a quanto suggerito dalle rilevazioni dei satelliti, dovrebbe riguardare l’Italia fino alla giornata di sabato e domenica 14 e 15 agosto.

Contents.media
Ultima ora