×

Covid, Abignani (Cts): “Natale tranquillo con 90% di vaccinati, terza dose a tutti”

Se raggiungeremo il 90% di vaccinati contro il Covid, potremo vivere un Natale sereno e tranquillo: lo ha sostenuto Abrignani.

Abrignani sul Natale

Secondo l’immunologo e membro del Comitato tecnico-scientifico Sergio Abrignani, con il 90% di cittadini vaccinati contro il Covid potremo passare un Natale tranquillo: in ogni caso, qualunque cosa accada, quest’inverno sarà più rassicurante del precedente grazie alla quantità di vaccini somministrati.

Abrignani sul Natale

Intervistato da Repubblica, l’esperto ha affermato che già aver raggiunto l’85% di persone immunizzate senza obbligo è un dato straordinario. “Se, come spero, arriveremo al 90% entro l’anno, sarebbe un risultato stellare ed è possibile che presto arrivi l’autorizzazione anche per i bambini“, ha aggiunto. Con questo traguardo sarà possibile a suo dire vivere le vacanze natalizie con più serenità delle precedenti.

In merito ai 6-7 milioni di persone che mancano da immunizzare, secondo lui la maggior parte può essere convinta.

Gli irriducibili con convinzioni non supportate da basi scientifiche sono infatti attorno a un milione “e con chi si nutre di false certezze non si può discutere“.

Abrignani sul Natale e la terza dose

Abrignani ha poi citato il caso della Gran Bretagna, da settimane alle prese con 40 mila casi positivi al giorno, dove si sta a suo dire osservando un calo di efficacia dei vaccini. Per questo “ci sarà probabilmente bisogno delle terze dosi e non c’è nulla di strano“.

La maggior parte dei vaccini, ha spiegato, prevedono infatti tre dosi: ora è giusto dare la precedenza a chi ha più bisogno ma poi l’ulteriore richiamo potrà essere esteso a tutti.

Contents.media
Ultima ora