Incidente stradale a Pietra Ligure, un morto e 2 feriti | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Incidente stradale a Pietra Ligure, un morto e 2 feriti
Cronaca

Incidente stradale a Pietra Ligure, un morto e 2 feriti

Incidente stradale a Pietra Ligure, un morto e 2 feriti

Una Subaru Impreza si è schiantata contro un palo della segnaletica stradale per evitare una Ford Fiesta. Il bilancio è di un morto e 2 feriti.

Un forte boato. I residenti di Via Aurelia a Pietra Ligure sono usciti di casa subito dopo aver udito quel rumore improvviso. Poco prima delle 2 di notte una Subaru Impreza wti si è schiantata contro una colonna della segnaletica stradale. Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorsi di Pietra Soccorso e della croce Bianca di Borgio e Finale Ligure. Per estrarre i 3 occupanti dalla carcassa della vettura è stata necessaria una delicata operazione dei vigili del fuoco. Purtroppo, il guidatore è deceduto a seguito delle gravi ferite. Nell’incidente è rimasta coinvolta anche una Ford Fiesta.

Incidente stradale

Le forze dell’ordine locali stanno effettuando gli opportuni rilevamenti. Secondo una prima ricostruzione – riferisce il sito di Igv – i 3 a bordo della Subaru Impreza erano tutti di giovane età. La berlina avrebbe percorso la strada ad altissima velocità, incontrando all’ultimo secondo la piccola utilitaria. Per evitarla, il ragazzo alla guida avrebbe cercato di frenare, non riuscendoci, finché la vettura non si è schiantata contro il palo.

Bilancio dell’incidente

Un bilancio sconfortante.

A preoccupare di più al momento sarebbero le condizioni di 2 degli occupanti della Subaru Impreza, trasportati d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Pietra Ligure in codice rosso. Purtroppo non c’è stato niente da fare per il guidatore della berlina: il ragazzo era incastrato tra le lamiere e per estrarlo i vigili del fuoco hanno dovuto tagliare parti della vettura per poterlo trascinare fuori. Il giovane è deceduto per via delle gravi ferite riportate nell’incidente.

Gli investigatori hanno sequestrato le vetture così da poter continuare i rilevamenti e stabilire l’effettiva dinamica dell’incidente.

Sindaco di Pietra Ligure: “Bravissimo ragazzo”

“Un bravissimo ragazzo”. Il sindaco di Pietra Ligure Enrico Lanfranco si è unito al nutrito gruppo di amici che sui social hanno salutato il giovane guidatore morto nell’incidente. La vittima si chiamava Alessandro Chiesa, 21 anni. Da sempre appassionato di auto e motori, Alessandro lavorava come agricoltore, cercando di dare un sostegno economico a suo padre e a sua nonna.

La sua era una famiglia felice, segnata solo dal triste lutto della mamma, mancata nel 2018.

A Igv il primo cittadino ha ricordato così Alessandro: “Un bravissimo ragazzo. Purtroppo qualche anno fa ha perso la madre per malattia e così è rimasto solo con il papà (che lavora presso Demont) e la nonna. Sono una splendida famiglia e lui era un bravissimo ragazzo, educatissimo e gentilissimo. Lavorava come agricoltore. Ciò che è successo è davvero una tragedia. Alessandro è sempre stato appassionato di auto e motori”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Andrea Danneo
Andrea Danneo 604 Articoli
Palermitano di nascita, milanese acquisito, ho iniziato a scrivere di Rugby e di Basket sul web. Dopo una bella esperienza in un sito di informazione locale, mi sono laureato in Lettere moderne a Milano e ho concluso la mia formazione alla scuola di Giornalismo dell'Università Cattolica. Lettore di libri incallito, inseguo il sogno di raccontare le piccole e grandi storie, sia in forma scritta, sia in video.