×

Educazione civica: bocciata la sperimentazione per quest’anno

Per quest'anno educazione civica non approderà nelle scuole in quanto "risulterebbe sicuramente sconvolto il curricolo e il piano di attività".

educazione civica
educazione civica

Il Consiglio superiore della pubblica istruzione ha bocciato all’unanimità al sperimentazione di educazione civica nelle scuole per l’anno scolastico 2019/2020. Secondo quanto si apprende, infatti, la legge potrebbe entrare in vigore dal prossimo anno, il primo settembre 2020/2021. Un parere del consiglio sulla bozza predisposta dall’ex ministro dell’Istruzione Bussetti rivela le motivazioni. “Noi siamo favorevoli all’educazione civica a scuola”, ma “non ci sono i tempi per mettere a punto questa nuova disciplina“. La sua introduzione “ad anno scolastico iniziato, metterebbe in difficoltà le scuole. Sono 33 ore di insegnamento, ma le programmazioni sono già state fatte”.

Educazione civica a scuola

Il consiglio ha bocciato all’unanimità la sperimentazione dell’educazione civica nelle scuole per quest’anno scolastico. Tra le note del Cspi sulla bozza predisposta da Bussetti si specifica, infatti, che “si tratta di un provvedimento che risponde ad una esigenza molto sentita nella opinione pubblica, anche se la legge, nell’intento di seguire queste attese, presenta non poche difficoltà tecniche di applicazione.

Le sperimentazioni sono volontarie – proseguono – partono dal basso”. Inoltre, “questa sperimentazione, sia pure ad adesione volontaria, non è praticabile (in questo anno scolastico, nrd) in quanto comporta una serie di adempimenti sul piano organizzativo e didattico di difficile attuazione e tale da compromettere la qualità ed il significato della sperimentazione stessa”. Infine, concludono: con l’introduzione dell’educazione civica “risulterebbe sicuramente sconvolto il curricolo e il piano di attività, già predisposto per l’anno scolastico 2019/20”. Potrebbe però essere introdotta a partire dal primo settembre del prossimo 2020.


Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche