×

Esplode una palazzina a Seriate, Bergamo: un morto, due feriti

Una palazzina esplode in provincia di Bergamo, in una delle zone maggiormente colpite dall'emergenza coronavirus: almeno un morto.

esplode palazzina bergamo
esplode palazzina bergamo

Non solo l’emergenza di contagi da coronavirus: a Bergamo esplode una palazzina a Seriate nella mattinata del 16 marzo, intorno alle ore 8. La deflagrazione, avvenuta in via Dante pare essere dovuta a una bombola a gas. Ancora incerta, però, la dinamica di quanto accaduto.

I soccorritori del 118 hanno segnalato la presenta di almeno una vittima. Sul posto anche i vigili del fuoco.

Bergamo, esplode una palazzina

Una fortissima esplosione ha svegliato i cittadini di Seriate, in provincia di Bergamo nella mattinata di lunedì 16 marzo. Da quanto si apprende, una bombola a gas sarebbe improvvisamente esplosa causando la morte di una persona. Un’altra ipotesi accreditata, invece, parla dell’esplosione di una caldaia.

Due persone sarebbero rimaste ferite, mentre una è morta. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e alcuni mezzo del 118 seguiti dall’elisoccorso. Non sono state rese note le generalità delle persone coinvolte.

La palazzina di due piani è esplosa intorno alle ore 8 del mattino per cause ancora in fase di accertamento. I detriti sono volati sulla strada e il boato è stato avvertito anche a distanza. La violenza dell’esplosione ha sventrato il tetto, mentre la strada è stata momentaneamente chiuse per favorire le operazioni di soccorso.

Moltissime le segnalazioni dei cittadini sui social spaventati per quanto accaduto. Qualcuno commenta con “ci mancava solo questa” facendo riferimento all’aumento dei contagi da coronavirus nel paese. La provincia di Bergamo, infatti, è il territorio più martoriato dal virus, con 3429 casi e centinaia di morti.

Contents.media
Ultima ora