×

Coronavirus, rider multato durante la consegna: attraversava il parco

Condividi su Facebook

Rider attraversa il parco per velocizzare la consegna e viene multato di 533 euro per violazione delle norme sul coronavirus.

coronavirus rider multato parco

Un rider è stato multato a Bresso mentre esercitava il proprio lavoro perchè attraversava il parco in bicicletta, vendendo meno dunque ai divieti imposti dalle ordinanze contro la diffusione del coronavirus. I parchi sono chiusi e dunque la sua presenza nell’area verde non era consentita anche se il rider era nel pieno delle sue funzioni.

Questo il motivo della sanzione al ragazzo che ora sarà costretto al pagamento di 533 euro.

Rider multato perchè attraversava il parco

Il fattorino, in un video pubblicato su Facebook, ha così descritto la vicenda: “Sono entrato da questa parte dove non c’è alcun cartello e ricevo una multa di 533 euro perché io, mentre sono al lavoro, ho tagliato da questa parte del Parco. E ho le pizze qua dentro. Le pizze, la birra: sto lavorando”.

Dalla parte del ragazzo si è schierato anche il gruppo Facebook di rider e attivisti Deliverance Milano che sottolinea come l’ammontare della multa corrisponda a “circa la metà dello stipendio medio di un fattorino. Di fronte alla proteste del rider il pubblico ufficiale non ha fatto una piega, nonostante le pizze nel cassone e l’applicazione connessa. Ora chi dovrebbe pagare questa multa se non Deliveroo?”. Lo stesso gruppo torna poi su una vecchia battaglia dei rider, ovvero la possibilità di ricevere un salario non basato solo sulla quantità delle consegne effettuate: “Il parco non è recintato e il lavoratore per correre, essendo pagato a cottimo, ha tagliato la strada per fare prima.

Pretendiamo una paga oraria come minimo garantito per i lavoratori subito e un’indennità di rischio visto il pericolo di contagio da Covid-19 per tutta la durata dell’emergenza sanitaria”.

coronavirus rider multato parco

L’episodio è stato confermato anche dal capitano della polizia locale di Bresso, che ha spiegato come i parchi siano sotto stretto controllo vista la scarsa osservanza della normativa vigente per il contenimento dell’epidemia. In più il rider sarebbe stato multato in maniera maggiorata perchè oltre ad essere in un’area verde in cui è vietato l’ingresso stava utilizzando una bicicletta.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.