×

Coronavirus, focolaio al San Raffaele di Roma: aumentano i positivi

Il focolaio da Coronavirus del San Raffaele di Roma continua a crescere: 113 gli attuali positivi.

coronavirus-focolaio-san-raffaele-roma
Coronavirus, focolaio al San Raffaele di Roma: aumentano i positivi

Il focolaio da Coronavirus del San Raffaele di Roma continua a ‘crescere’: il numero di positivi è arrivato a 113 facendo registrare un incremento del +1 nel bollettino di mercoledì 17 giugno diramato dalla Regione Lazio.

In riferimento ai contagi del Pisana, inoltre, è arrivata la triste notizia della morte dell’uomo di 82 anni da cui sembrerebbe che il focolaio abbia avuto inizio: l’anziano, dimesso dalla clinica e tornato nella sua casa, a Guidonia – dove ha infettato 9 membri della sua famiglia, compresa la figlia agente della municipale – è venuto a mancare nella giornata di martedì 16 giugno.

Coronavirus, focolaio al San Raffaele di Roma

Numeri alla mano, secondo quanto riferito dall’ospedale, da solo quell’uomo aveva generato 100 contatti, che sono stati tutti rintracciati e sottoposti a tampone. Il focolaio del San Raffaele Pisana di Roma raggiunge così un totale di 113 casi positivi e 6 decessi correlati. Ed è il cluster più ‘vasto’ della Capitale che mette in apprensione Zingaretti e la sua Giunta.

Intanto, in merito agli altri focolai della città di Roma, la Regione Lazio assicura che è rientrata l’emergenza nello stabile occupato di piazza Pecile alla Garbatella.

Proseguono intanto i test sierologici sugli operatori sanitari e le forze dell’ordine, i decessi sono stati 4 in Lazio per Coronavirus nel bollettino del 17 giugno, mentre sono stati 96 i guariti, raggiungendo un totale di 6.120.

Contents.media
Ultima ora