×

Coronavirus, l’Italia blocca i voli con altri 3 Paesi?

Condividi su Facebook

Continua la stretta sui voli: l'Italia li blocca a causa del Coronavirus e chiude le porte ad altri tre Paesi.

italia blocca voli
L'Italia pronta a bloccare i voli a causa del Coronavirus

Nella giornata di martedì 14 luglio sarà il Ministro Roberto Speranza, titolare del Ministero della Salute, a far chiarezza in merito ma ormai sembrano esserci pochi dubbi. La deadline che si è dato il Governo Conte al 31 luglio sarà prorogata a fine anno: la proroga dello Stato di emergenza, vero tema di dibattito politico, non sarà però l’unico nodo al centro dell’incontro governativo.

Nel punto stampa che verrà fatto dal Ministro della Salute, in collaborazione con il Premier Giuseppe Conte, si darà spazio anche a ciò che dovrà essere fatto dalla Farnesina di Luigi Di Maio. Perché l‘Italia blocca i voli a causa del Coronavirus: ed è pronta a farlo anche nei confronti di tre nuovi Paesi.


Secondo quanto riferiscono fonti di Palazzo Chigi, infatti, nella black-list per i rientri con i velivoli in Italia non sarebbero più solo ed esclusivamente tredici Paesi. L’Italia, dunque, blocca i voli: la decisione sarebbe assunta dal Governo Conte proprio per contrastare la diffusione del Coronavirus visto e considerato che il maggior numero di casi di infezione che si stanno registrando in Italia sono tutti di importazione. Ma quali sono i Paesi verso cui l’Italia blocca i voli?

Coronavirus, l’Italia blocca i voli

C’è un grande nodo chiamato Stati Uniti: l’Italia, infatti, vorrebbe riaprire i confini con gli Usa ma i numeri del contagio da Coronavirus non sono rassicuranti. Il territorio a stelle e strisce fa registrare continui aumenti di casi con il dato dei nuovi positivi che quotidianamente registra un nuovo record. Però, per quanto concerne gli States, la Farnesina potrebbe adottare una misura più amplia: consentire ai territori Usa meno colpiti di poter viaggiare.



Gli altri due Paesi che potrebbero aggiungersi alla lista dei 13 già bloccati sono il Pakistan e l’India. Si tratta di due territori che nelle ultime settimane sono stati fortemente colpiti dal Coronavirus. La motivazione sulla decisione dell’Italia di bloccare i voli viene data dal Ministro Speranza che spiega come chi non può viaggiare verso il Bel Paese è perché si trova al di sotto: “Dei coefficienti minimi di sicurezza: percentuale di incidenza e coefficiente di resilienza”.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.