×

Coronavirus, nove dipendenti positivi: chiuso locale a Forte dei Marmi

Condividi su Facebook

Un locale di Forte dei Marmi ha temporaneamente chiuso dopo che nove dipendenti sono risultati positivi al coronavirus.

Dipendenti positivi locale Forte dei Marmi

Il locale Riviera Lounge Bar Bistrot di Forte dei Marmi, uno dei più frequentati del lungomare versiliano, è stato chiuso dopo l’identificazione di nove dipendenti positivi al coronavirus. In accordo con il Comune, i gestori avevano già chiuso l’attività ancora prima di ricevere i risultati dei tamponi.

Dipendenti positivi in un locale a Forte dei Marmi

A confermare la notizia è stato il sindaco Bruno Murzi il quale ha specificato che si tratta di otto soggetti asintomatici e uno con i sintomi tipici dell’infezione ma senza complicanze e in isolamento domiciliare. Sono tutti conviventi in un’unica abitazione e già in quarantena da quando la proprietà, senza attendere un’ordinanza e prima ancora di ricevere disposizioni dall’azienda sanitaria, si è confrontata con l’amministrazione e ha deciso di chiudere immediatamente la struttura.

Una scelta seria e responsabile che sicuramente ha dato modo di non perdere tempo utile a gestire nel migliore dei modi il contesto sanitario“, ha aggiunto. Murzi ha poi spiegato che la situazione è strettamente monitorata e che è in continuo contatto con la Asl e con i proprietari del Riviera da cui riceve aggiornamenti ora dopo ora.

Si è quindi detto fiducioso che la tempestività dell’intervento possa circoscrivere al massimo il numero dei contagi che, ha ribadito, sono tutti legati allo stesso nucleo familiare e quindi sotto controllo. Nel frattempo le autorità sanitarie hanno dato il via all’indagine epidemiologica per tracciare eventuali soggetti venuti a contatto con gli individui positivi.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
4 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ermanno
31 Agosto 2020 11:51

Volete proprio distruggere l’economia e questi vi danno anche retta. Trattate la popolazione da deficienti continuando a far credere che gli asintomatici siano pericolosi. Noi siamo asintomatici rispetto a un infinità di virus, batteri e parassiti e come ebbe a dire la dottoressa Gismondo se faccio un’esame del sangue a tutti i presenti in sala il 70% risulterà probabilmente positiva al citomegalovirus ma voi non mostrate alcun sintomo.

Modificato il 19 giorni fa da Ermanno
Lucio Caratozzolo
31 Agosto 2020 18:31
Risponde a  Ermanno

Sono d’accordo. Questo seminare il panico è orrendo. Lei ha ragione, ma purtroppo penso che questa strategia del “panico” non sia destinata a finire in tempi brevi.

stalkers e siggnorine berlusconiste passeggio e
31 Agosto 2020 17:00

ingiuria…..

stalkers 58 industrie e passeggio
1 Settembre 2020 01:32

no, non, credere….che possa migliorare


Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.