×

Coronavirus, focolaio in scuola di Taranto

Condividi su Facebook

In un Istituto scolastico di Taranto diciotto studenti delle superiori sono risultati positivi al coronavirus

Coronavirus, focolaio a scuola

Ancora una scuola focolaio, ma stavolta i numeri sono allarmanti. L’istituto scolastico in questione è il “Principessa Maria Pia” di Taranto dove ben 18 studenti delle superiori sono risultati positivi al coronavirus. Dei 18, diciassette fanno parte della stessa classe e solo uno appartiene ad un’altra sezione.

Si tratta di un episodio che ha creato un inevitabile scompiglio tra le istituzioni chiamate a prendere delle rapide decisioni per mettere in sicurezza la scuola e salvaguardare la sicurezza degli studenti.

Le mascherine non bastano

Sull’ennesima scuola focolaio, è intervenuto anche il presidente nazionale della Società Italiana Sistema 118 (Sis 118), Mario Balzanelli, il quale già da tempo lancia appelli perché si intensifichino le precauzioni per evitare che le scuole italiane diventino un gigantesco cluster.

Per Balzanelli non serve solo coprire naso e bocca con la mascherina, ma per evitare la diffusione del virus occorre usare anche la visiera anti-droplets. Diventa, insomma, sempre più difficile per dirigenti scolastici ed insegnanti gestire l’emergenza sanitaria a scuola e già sono decine gli istituti chiusi per sanificazione, con la decisione di ricorrere alla didattica a distanza. La situazione continua ad essere molto delicata e l’anno scolastico 2020/2021 c rimane una vera incognita.

Sul focolaio scoperto nell’Istituto scolastico “Principessa Maria Pia” di Taranto, in Puglia, non è ancora arrivato alcun commento da parte della ministra Azzolina.

Giornalista pubblicista dal 2006, collabora con il quotidiano La Sicilia ed è direttore del quotidiano online Novetv.com. Ha firmato articoli anche per il FattoQuotidiano.it, nel 2018 ha vinto il premio internazionale Luchetta per un'inchiesta sul caporalato. Autore del libro "L'Infanzia Negata" edito da Albatros.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Carmelo Riccotti La Rocca

Giornalista pubblicista dal 2006, collabora con il quotidiano La Sicilia ed è direttore del quotidiano online Novetv.com. Ha firmato articoli anche per il FattoQuotidiano.it, nel 2018 ha vinto il premio internazionale Luchetta per un'inchiesta sul caporalato. Autore del libro "L'Infanzia Negata" edito da Albatros.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.