×

Zona rossa in tre comuni della Valle d’Aosta: superato l’indice Rt

Condividi su Facebook

Le autorità regionali della Valle d'Aosta istituiranno la zona rossa nei tre comuni di Saint-Denis, Chambave e Verrayes.

zona rossa in abruzzo

Entro la giornata di oggi il presidente della Valle d’Aosta Renzo Testolin firmerà l’ordinanza che dispone la zona rossa in tre comuni della regione autonoma. L’isolamento per i comuni di Saint-Denis, Chambave e Verrayes, in vigore a partire da venerdì 16 ottobre, si è reso necessario a seguito degli alti valori dell’indice di contagio Rt registrato negli ultimi giorni, il quale risulta superiore ai limiti stabiliti dalle normative.

Secondo i bollettini diffusi nella giornata di ieri infatti c’è stato un incremento di ben 37 nuovi casi di coronavirus, dei quali 13 ricoverati e 3 in terapia intensiva.

Zona rossa il Valle d’Aosta

La Valle d’Aosta è inoltre al momento la regione con l’andamento peggiore di casi positivi per 100mila abitanti, con 205 contagiati contro una media nazionale di 144, e un rapporto di positivi rispetto ai tamponi che è del 16,4% contro una media nazionale che è invece solo del 7%.

Fino a oggi l’unica altra zona rossa che era stata dichiarata nella regione autonoma era quella relativa al comune di Pontey, isolato durante la fase più acuta dell’emergenza sanitaria nel corso della scorsa primavera.

Oltre ai tre comuni valdostani è stata istituita la zona rossa anche per due località dell’Alto Adige: cioè Sesto e Monguelfo, in Val Pusteria.

L’ordinanza è stata firmata dal presidente della provincia autonoma Arno Kompatscher.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.