×

Roma, rapina in villa finisce con una sparatoria: nessun ferito

Condividi su Facebook

In provincia di Roma durante una rapina all'interno di una villa, il padrone, in ostaggio, riesce a liberarsi e inizia a sparare.

Roma, sparatoria durante rapina in villa
Rapina in villa finisce con sparatoria a Roma.

Una rapina in una villa di Segni, una località in provincia di Roma, finisce con una sparatoria. Il padrone, preso in ostaggio da una banda di rapinatori professionisti assieme al resto della sua famiglia, riesce a liberarsi e inizia a sparare mettendo in fuga la banda.

Tanta paura, ma nessun ferito.

Sparatoria durante rapina in villa

Il fatto è accaduto nella serata di mercoledì 2 dicembre a Segni, un comune della provincia di Roma vicino Colleferro. Secondo quanto riportato da Il Messaggero, nella villa hanno fatto irruzione cinque banditi armati, i quali indossavano addirittura dei giubbotti antiproiettili. Una banda di professionisti che ha preso in ostaggio una coppia di coniugi e la figlia, mentre passavano al setaccio la casa in cerca di contanti, preziosi ed eventualmente di una cassaforte.

Fortunatamente, approfittando di un momento di distrazione dei rapinatori, il padrone della villa, è riuscito a prendere la pistola che detiene regolarmente ed ha iniziato a sparare per mettere in fuga la banda, che ha risposto al fuoco. I colpi esplosi sono andati tutti a vuoto e non ci sono stati feriti. I rapinatori si sono allontanati senza nessun bandito e al momento sono ancora a piede libero.

Le indagini dei carabinieri

Sul posto sono intervenuti immediatamente il personale del 118 per verificato le condizioni di salute dell’intera famiglia, sotto choc a causa dell’accaduto, e i carabinieri della compagnia di Colleferro, i quali stanno ricostruendo la dinamica del fatto e si sono messi sulle tracce della banda. Secondo quanto raccontato dalle vittime della brutta avventura, i rapinatori avevano un marcato accento dell’Est Europa.

Nata a Melito Porto Salvo (RC) nel 1982, si è laureata in Giurisprudenza nel 2011 presso l’università “Mediterranea” di Reggio Calabria e ha conseguito l’abilitazione forense nel 2016. Collabora con Notizie.it, Blasting News e alcuni blog di wine & food.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Giuseppina Maria Rosaria Sgrò

Nata a Melito Porto Salvo (RC) nel 1982, si è laureata in Giurisprudenza nel 2011 presso l’università “Mediterranea” di Reggio Calabria e ha conseguito l’abilitazione forense nel 2016. Collabora con Notizie.it, Blasting News e alcuni blog di wine & food.

Leggi anche

Contents.media