×

Denis Dosio al Papeete con Salvini: è bufera sui social

Denis Dosio è finito nell'occhio del ciclone per le sue foto in compagnia di Matteo Salvini al Papeete.

Denis Dosio

Il cantante Denis Dosio è stato travolto da una valanga d’insulti per essersi mostrato in compagnia del leader leghista Matteo Salvini al Papeete Beach di Milano marittima.

Denis Dosio e Salvini: la polemica

L’ex concorrente del Grande Fratello Vip Denis Dosio si è mostrato mentre era in compagnia dell’ex ministro dell’interno Matteo Salvini, come lui assiduo frequentatore del Papeete Beach di Milano Marittima.

Dopo il selfie insieme Denis Dosio è stato travolto da una valanga di critiche e molti dei suoi fan hanno smesso di seguirlo sui suoi canali social. Dosio ha replicato personalmente dopo aver scatenato la bufera: “Più andiamo avanti più penso che stiamo arrivando a una società di trogloditi. Non è che se voi avete un orientamento politico e non vi sta simpatico una persona come in questo caso Salvini io non posso fare una foto da pubblicare nei miei blog perché magari lo incontro in un locale voi che state guardando questa stories siete in un mio blog io qui mostro la mia vita se io incontro una persona voglio farci una foto non mi espongo mediaticamente né nel partito politico ma semplicemente faccio una foto dove rido non vedo il motivo per cui dobbiate scrivere in massa “io adesso ti unfollow” “mi sei caduto” “spero vi venga un colpo a tutti e due’.

Oh, ragazzi ‘sciallatevi’, vi fa male questo virus!”.

Denis Dosio: la foto incriminata

Nella foto presa di mira dagli utenti sui social Denis Dosio è ritratto sorridente a petto nudo accanto al leader leghista, anche lui in costume da bagno. “Quando la storia incontra l’arte contemporanea”, ha scritto Dosio nella didascalia alla story via social che ha scatenato la pioggia d’insulti.

Denis Dosio: la carriera e la vita privata

Classe 2001, Denis Dosio è un giovanissimo influencer e youtuber.

Il successo gli sarebbe piombato tra capo e collo quando aveva 17 anni: “Mettevano i miei video su YouTube sulle LIM, e tutti mi prendevano in giro. Avevo 14 anni, mi sono chiuso in me stesso. Per un anno e mezzo non sono mai uscito. Volevo continuare questo sogno, ma non volevo sentire quello che dicevano gli altri. […] Ho sofferto tantissimo dai 14 ai 16 anni, sempre chiuso in casa. A 14 anni anche un piccolo insulto ti ferisce, però non mi interessava.

Ho continuato, non ce la facevo mai, poi a 17 anni sono riuscito ad arrivare a 100.000 follower. È scoppiato Denis Dosio, ma come a 14 anni, tra gli insulti”, ha confessato Dosio.

Contents.media
Ultima ora