×

Denise Pipitone, Piera Maggio contro Quarto Grado: “Squallore vergognoso”

Piera Maggio, mamma della piccola Denise Pipitone, ha sfogato la sua rabbia sui social contro la trasmissione Quarto Grado e il giornalista Abbate.

Piera Maggio

Piera Maggio, mamma di Denise Pipitone, ha sfogato la sua rabbia sui social contro la trasmissione Quarto Grado, condotta da Gianluigi Nuzzi, e contro il giornalista Carmelo Abbate. Alla donna non sono piaciute le dichiarazioni sul suo conto.

Denise Pipitone: Piera Maggio contro Quarto Grado

Piera Maggio, mamma di Denise Pipitone, scomparsa 17 anni fa a Mazara del Vallo, si è scagliata contro la trasmissione Quarto Grado, che durante la puntata del 18 giugno si è dedicata al caso della figlia. La donna ha condiviso sui social il messaggio che ha deciso di mandare al conduttore del programma, Gianluigi Nuzzi, in cui si è lamentata del comportamento e delle dichiarazioni del giornalista Carmelo Abbate. “Ho scritto adesso al signor Gianluigi Nuzzi.

Vergognoso. Signor Nuzzi, ma a lei le pare onesto il comportamento schifoso usato nei miei confronti dal suo collega Abbate? E lei che lo fa parlare con tutta tranquillità. Ma come vi sentite a far denigrare una madre a cui le è stata rapita una bambina, cercando di giustificare la violenza. Ma cosa ne sapete di me, ma come vi permettete a giudicarmi e a farmi giudicare pubblicamente senza sapere. Ma secondo il suo parere di padre e di genitore, se questo venisse fatto ad una persona a lei cara, lei lo accetterebbe? Tutto questo è di uno squallore vergognoso.

Non sapete nulla realmente della mia vita e mi fate passare per una donna frivola, leggera e senza sentimenti. Vergogna no?” ha scritto Piera Maggio.

Denise Pipitone: le parole di Carmelo Abbate

Durante la puntata di venerdì 18 giugno, il giornalista Carmelo Abbate, ospite fisso di Quarto Grado, ha dichiarato ancora una volta che Anna Corona, ex moglie di Pietro Pulizzi, papà di Denise Pipitone, è innocente. “Abbiamo una supertestimone che la scagiona” ha dichiarato Carmelo Abbate, aggiungendo che il suo alibi di ferro è l’amica Francesca Adamo, che non ricorda se ha falsificato la firma o l’orario sul lavoro.

Abbate ha parlato anche delle sofferenze passate di Jessica Pulizzi, sorellastra di Denise Pipitone, che a 12 anni avrebbe scoperto che il padre aveva una relazione extraconiugale con Piera Maggio, rapporto da cui è nata la piccola Denise. Il giornalista non perde occasione per difendere Jessica Pulizzi e Anna Corona e questa difesa non è piaciuta per niente al pubblico e a Piera Maggio. Su Twitter è nata una polemica molto accesa e moltissimi telespettatori hanno chiesto a Gianluigi Nuzzi di non invitare più Carmelo Abbate. Tutti chiedono maggiore rispetto per Piera Maggio, una mamma a cui è stata rapita la figlia e che da ben 17 anni combatte per ritrovarla e per scoprire la verità.

Denise Pipitone: le ultime segnalazioni

Nel corso della puntata del 18 giugno di Quarto Grado sono tornati a parlare delle dichiarazioni dell’ex pm Maria Angioni, che ha confermato quello che aveva già dichiarato a Storie Italiane, ovvero che Denise Pipitone è viva e che pensa di averla trovata. In realtà, Piera Maggio e l’avvocato Giacomo Frazzitta, pur consapevoli delle buone intenzioni della pm, avevano chiesto maggiore cautela. Anche perché la pista della ragazza con marito e figlia proveniente da Mazara del Vallo, trovata dalla Angioni, sembrava essere infondata. L’ex pm, a Quarto Grado, ha ribadito di aver controllato moltissimi profili social di persone che potrebbero somigliare alla piccola Denise e proprio in questo modo ha trovato la foto di questa ragazza molto simile. Intanto si continua ad indagare sulla vicenda e si sta parlando molto anche della segnalazione di Mariana Trotta, che ha dichiarato di aver conosciuto una ragazza molto simile a Denise in un campo rom di Parigi.

Contents.media
Ultima ora